Home » Campi Flegrei » Bacoli » Notte di terrore a Bacoli: 38enne arrestato per stalking e aggressione armata

Notte di terrore a Bacoli: 38enne arrestato per stalking e aggressione armata

A Bacoli, si è verificato un grave episodio di violenza che ha visto protagonista un uomo di 38 anni, precedentemente incensurato, il quale ha agito in preda a un raptus di furia nei confronti della propria moglie.

L’episodio si è svolto nella notte, quando l’uomo ha atteso l’uscita di casa della donna, che fortunatamente stava entrando in un’auto insieme ad alcuni amici. Armato di due coltelli, l’aggressore ha tentato di avvicinarsi al veicolo con intenti minacciosi. In un gesto di estrema violenza, ha lanciato uno dei coltelli contro l’auto, colpendo il lunotto posteriore, che si è frantumato, causando panico tra i presenti.

La donna, vittima di questo attacco, aveva già subito minacce di morte dall’uomo nei mesi precedenti, attraverso diversi canali social. Queste minacce erano il culmine di una serie di comportamenti persecutori iniziati dopo la fine della loro relazione, non accettata dall’uomo.

I Carabinieri della stazione di Pozzuoli, intervenuti prontamente, hanno raccolto le prove dell’accaduto, tra cui il video dell’aggressione ripreso dalla donna con il proprio smartphone, e hanno proceduto all’arresto dell’uomo. L’accusa a suo carico è di maltrattamenti in famiglia. Al momento dell’arresto, sono stati sequestrati sia i coltelli utilizzati nell’aggressione sia lo smartphone dell’aggressore.

L’uomo si trova ora in attesa di giudizio, mentre la comunità di Bacoli rimane scossa da questo episodio di violenza che ha interrotto la pace notturna del comune.

Notizia interessante

“L’impresa è Donna” alla Citta della Scienza con la PLC city. Le interviste con kristina Stella. Video

“L’impresa è Donna” alla Citta della Scienza con la PLC city. Con Andrea e Maria …