Home » Annunci » Procida sostiene la libertà di espressione: conferita cittadinanza onoraria a Julian Assange

Procida sostiene la libertà di espressione: conferita cittadinanza onoraria a Julian Assange

Procida ha dimostrato ancora una volta il suo impegno verso i valori universali di libertà e giustizia. In una mossa audace e significativa, il consiglio comunale dell’isola ha conferito la cittadinanza onoraria a Julian Assange, il controverso fondatore di WikiLeaks.

Assange, attualmente detenuto in un carcere di massima sicurezza in Inghilterra, è diventato un simbolo globale della lotta per la libertà di pensiero e di espressione. Questa decisione di Procida segue l’esempio di altre città italiane come Napoli, Roma, Reggio Emilia, Milano e Bari, che hanno già espresso la loro solidarietà nei suoi confronti.

La consigliera comunale Matilde Carabellese, proponente dell’iniziativa, ha sottolineato l’importanza di questo gesto. “Questo atto amministrativo rappresenta non solo un simbolo di solidarietà ma anche un’affermazione dei valori che la nostra comunità ha sempre tenuto cari: la libertà di pensiero, la critica e il diritto a un processo equo e giusto.”

Questa decisione, che trascende le questioni locali, rispecchia la storia e l’identità di Procida come comunità che ha sempre guardato oltre i propri confini, valorizzando e difendendo principi universali. La cittadinanza onoraria a Assange è una testimonianza del ruolo attivo che Procida vuole giocare nel dibattito globale sui diritti umani e sulla libertà di informazione.

Procida, con il suo gesto, non solo onora Assange ma riafferma il suo impegno a essere un faro di coscienza civile e di solidarietà internazionale. In tempi in cui le questioni di libertà di espressione e trasparenza sono sempre più sotto i riflettori, l’isola di Graziella si pone come un esempio di coraggio civico e di impegno verso i valori democratici.

La cittadinanza onoraria a Julian Assange da parte del comune di Procida è un forte messaggio al mondo: la libertà di espressione è un diritto inalienabile, che va difeso e celebrato, indipendentemente dalle barriere geografiche e politiche.

Notizia interessante

TERREMOTO A POZZUOLI: ASL NAPOLI 2 NORD ATTIVA IL PIANO DI EMERGENZA

Nella notte tra il 20 e il 21 maggio, un intenso sciame sismico ha colpito …