Home » Cronaca » I Carabinieri di Monte di Procida hanno arrestano un 49enne per due rapine a mano armata

I Carabinieri di Monte di Procida hanno arrestano un 49enne per due rapine a mano armata

I carabinieri di Monte di Procida, insieme ai colleghi di Licola hanno arrestato F.C., 49enne di Giugliano in Campania, già noto alle forze dell’ordine, gravemente indiziato per il reato di rapina aggravata.

Il reato è stato commesso il 4 maggio in una tabaccheria di Bacoli e in un distributore di carburante a Pozzuoli, entrambi i crimini sono stati commessi dallo stesso individuo con il volto coperto da un passamontagna e armato di pistola.

Grazie all’analisi di diverse immagini dei sistemi di video-sorveglianza pubbliche e private, i carabinieri sono riusciti ad identificare e rintracciare Cutolo.

La perquisizione della sua abitazione ha portato al sequestro degli abiti utilizzati per la commissione dei reati e di una pistola di tipo scenico.
Il rapinatore è ora in carcere.

Notizia interessante

Monte di Procida, ritorno alla normalità: convocato il nuovo consiglio comunale. Sarà annunciata anche la nuova giunta

Dopo un periodo di quasi un anno senza un consiglio comunale, Monte di Procida si …