Home » Campi Flegrei » Bacoli » Nello Savoia: ” Aziende al collasso, abbiamo il dovere morale di incentivare la nostra economia”

Nello Savoia: ” Aziende al collasso, abbiamo il dovere morale di incentivare la nostra economia”

Ordinanza di De Luca.

Sull’ordinanza emessa dal governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, inerente l’obbligo di quarantena per chi rientra in Italia dall’estero, si esprime il candidato al Consiglio Regionale, Nello Savoia, presidente provinciale Fratelli d’Italia. Savoia, in lizza col partito della Meloni, mette in evidenza l’aspetto contraddittorio della suddetta ordinanza partendo dai controlli. “Come evidenziato anche dalla stessa Giorgia Meloni, ci troviamo dinanzi ad un incremento degli sbarchi senza controllo con misure di contenimento al collasso. L’emergenza Covid rafforza di molto il fenomeno già in ascesa e questo inginocchia il Paese e di conseguenza le singole Regioni, in primis la Campania che versa attualmente in una condizione sanitaria difficile se i contagi raggiungessero numeri importanti come nel lockdown. Più controlli per gli sbarchi degli immigrati senza penalizzare i nostri concittadini” – dichiara Savoia e continua: “Il governatore De Luca deve tenere ben presente il rovescio della medaglia. Questa situazione andrà a compromettere di molto anche l’aspetto economico. Il turismo cala vertiginosamente e questo avviene perché a pagare lo scotto, sono sempre i cittadini campani. Come anche evidenziato da un dossier portato avanti da Fratelli d’Italia, la diffusione non uniforme sul territorio nazionale porterebbe a considerare non sensato chiudere le attività produttive e bloccare l’intera Nazione, ma piuttosto differenziare le ‘zone rosse’ nelle quali l’epidemia è molto diffusa, da quelle dove il virus è poco presente, con diversi livelli di restrizioni. Una soluzione maggiormente sostenibile dal punto di vista economico e di sostegno pubblico”.
“Insomma, dobbiamo capire come stanno le cose” – tuona il candidato del centro destra. Nell’ordinanza viene espressamente scritto –per tutti i cittadini residenti in regione Campania che entro il 31 agosto 2020 facciano rientro dalle vacanze all’estero…– e per gli stranieri che entrano in Campania? Quali saranno le disposizioni? In questa ordinanza ci sono dei veri e propri buchi neri, De Luca deve fare luce su tutto in maniera chiara senza lasciare spazio all’interpretazione”.
E Savoia punta l’attenzione anche sulla necessità di invogliare i cittadini campani a contribuire al rilancio del nostro turismo, sull’importanza, in questo momento soprattutto, di incentivare la nostra economia e le nostre strutture ricettive: “L’economia campana è in crisi profonda, durante e dopo il lockdown, le aziende al collasso come lo dimostra il focus sul primo semestre, posto in essere della Confesercenti. Noi abbiamo il dovere morale di incentivare il nostro turismo per far sì che la nostra regione regni florida” – conclude.  

Notizia interessante

Bilancio comunale: ecco le cose come stanno realmente

Nel 2015 il Commissario Prefettizio, un soggetto super partes subentrato all’allora sindaco effettuò una verifica …