Home » Politica » FREEBACOLI – Mensa scolastica, la Giunta Picone in ritardo con il nuovo bando: a rischio l’orario prolungato per il 2017-2018

FREEBACOLI – Mensa scolastica, la Giunta Picone in ritardo con il nuovo bando: a rischio l’orario prolungato per il 2017-2018

Ci sono eventi che, per definizione, non si possono prevedere, come ci ha piu’ volte detto il nostro Assessore alla Protezione Civile, Assetto e tutela idrogeologica del territorio, Biodistretto dei Campi Flegrei e Pubblica Istruzione.

L’inizio della scuola non è tra questi, verificandosi ogni anno nel mese di settembre, come ben sanno bambini e genitori.
L’Amministrazione Picone è riuscita a farsi cogliere di sorpresa anche da questo evento, puntuale e molto molto prevedibile.
Ieri si è riunita la Commissione Mensa. L’Assessore agli Eventi Imprevisti ha dichiarato: “L’Amministrazione si è resa conto (solo oggi, ndr) di essere in forte ritardo per il bando della mensa scolastica”.
Ricapitoliamo. Il 31 maggio 2017 è scaduto il contratto triennale con la Società MiGroup che tanti problemi e disagi ha arrecato alla platea scolastica. Certamente, tra i primi atti che la nuova Amministrazione Comunale avrebbe dovuto varare c’era l’approvazione e la successiva pubblicazione del bando per l’assegnazione del servizio mensa. Un bando che contenesse almeno la possibilità di partecipare solo per le società specializzate e con esperienza significativa in ristorazione scolastica di bambini e che puntasse molto piu’ decisamente sulla qualità dei prodotti e del servizio. A tale bando aveva già lavorato, concludendolo, la Commissione Mensa.
Quindi, se l’inizio dell’anno scolastico non fosse piombato così inaspettatamente sull’alacre lavorìo dell’Amministrazione Picone, sarebbe bastato prendere il bando già pronto, modificarlo se necessario, approvarlo in Giunta Comunale e dare mandato agli Uffici di avviare l’iter.  Molto molto semplice.
Lo faranno ora, forse. Ciò significa, in ogni caso, non pochi disagi sia per i bambini che per i genitori.
Sarebbe stato un bel segnale se la prima delibera di Giunta avesse riguardato i cittadini più deboli, e più preziosi: i bambini.
Quella sulla mensa, sì che sarebbe stata una bella prima delibera.
Ma l’Amministrazione Comunale è troppo impegnata a studiare il modo migliore per mandare in fallimento il Comune di Bacoli e quello migliore per rendere liberi beni del CIC per farne Dio sa solo cosa.
Ma non è vero, questi sono solo cattivi pensieri.
La soluzione la troveranno. Ricordiamo loro che non tutte le Aziende possono cucinare per i bambini e che ogni soluzione raffazzonata sarà da noi fortemente osteggiata.
Buon lavoro al Sindaco e all’Assessore delegato. E grazie per aver soppresso la delega ai Grandi Eventi per farcene scoprire una del tutto nuova: quella agli Eventi Imprevisti.
Comunicato Freebacoli –  Gruppo di Lavoro Servizi Sociali e Pubblica Istruzione
Bacoli, 06/09/2017
Commenti:

Notizia interessante

Fuochi dell’Assunta: divieto di circolazione fino alle ore 2:00.

Oggi 16 agosto in occasione dello spettacolo pirotecnico di Acquamorta si ricorda a tutti i …