Home » Cultura » BACOLI: CITTADINANZA ONORARIA A DACIA MARAINI

BACOLI: CITTADINANZA ONORARIA A DACIA MARAINI

Dacia Maraini e Flavia GuardascioneUna donna, una scrittrice da sempre vicina alla città di Bacoli e ai giovani studenti, impegnata in prima linea nell’attività di formazione delle coscienze dei ragazzi del territorio. Queste le motivazioni che hanno spinto il Comune di Bacoli ad avviare l’iter per il conferimento della cittadinanza onoraria alla celebre scrittrice italiana Dacia Maraini.

Questa mattina, intanto, la scrittrice è arrivata in città per incontrare gli oltre trecento studenti del liceo “Seneca” nell’ambito del convegno sul tema della violenza sulle donne, svoltosi nella Sala Ostrichina del complesso Borbonico del Fusaro. Nel corso dell’appuntamento, i ragazzi hanno letto diversi passaggi tratti dai libri della scrittrice che ha risposto alle loro domande. Nelle prossime settimane, Dacia Maraini sarà nuovamente a Bacoli per la cerimonia ufficiale della consegna della cittadinanza onoraria.

«Sarà un onore per noi conferire la cittadinanza onoraria alla scrittrice Dacia Maraini che tante volte ha scelto di venire nella nostra città per incontrare gli studenti e ascoltare le loro voci» ha affermato il Sindaco di Bacoli Ermanno Schiano.

«E’ una grande occasione per gli studenti di Bacoli poter incontrare Dacia Maraini, una scrittrice che ha sempre combattuto attraverso i suoi libri contro le discriminazioni e la violenza sulle donne» ha concluso l’Assessore all’Istruzione del Comune di Bacoli Flavia Guardascione

Commenti:

Notizia interessante

Centenario Bacoli, mostra fotografica in ricordo di Eduardo Scognamiglio

Nell’incantevole scenario di Villa Cerillo in Bacoli, in occasione del Centenario dell’autonomia del Comune di …