Home » Annunci » Emergenza bradisismo a Pozzuoli: il sindaco Manzoni attiva quattro centri di accoglienza con psicologi e generi di primo conforto

Emergenza bradisismo a Pozzuoli: il sindaco Manzoni attiva quattro centri di accoglienza con psicologi e generi di primo conforto

In seguito allo sciame sismico che sta colpendo la zona dei Campi Flegrei nella serata di oggi 20 maggio 2024, il sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni, ha annunciato l’istituzione di quattro aree di accoglienza per i cittadini. Questo intervento urgente è stato reso necessario a causa delle forti scosse di bradisismo che hanno generato preoccupazione e allarme nella comunità locale.

Le Aree di Accoglienza Allestite:

  • Palatrincone
  • Parcheggio C9 in Via Vecchia delle Vigne
  • Piazza a Mare
  • Largo Palazzine

Queste aree sono state scelte strategicamente per garantire una copertura capillare del territorio e permettere ai cittadini di trovare rifugio e assistenza nelle vicinanze delle loro abitazioni. Ogni centro di accoglienza sarà dotato di generi di primo conforto e sarà presente un team di psicologi per fornire supporto emotivo e psicologico alla popolazione.

Stiamo tutti lavorando con grande attenzione e impegno per garantire la sicurezza e il benessere dei nostri concittadini,” ha dichiarato il sindaco Manzoni. “È un momento particolare per la nostra comunità e dobbiamo restare uniti e compatti. Tutti insieme possiamo fare tanto per venirne fuori“.

L’amministrazione comunale di Pozzuoli continuerà a monitorare la situazione e a fornire aggiornamenti costanti alla popolazione.

Notizia interessante

Don Carmine Guida festeggia 40 Anni di Sacerdozio: Venerdì la Solenne Celebrazione Eucaristica

Venerdì 28 Giugno ci sarà la Solenne Celebrazione Eucaristica per il 40° Anniversario Sacerdotale di …