Home » Cronaca » Monte di Procida, chiude anche la filiale della banca BPER. Un colpo al cuore per l’economia locale

Monte di Procida, chiude anche la filiale della banca BPER. Un colpo al cuore per l’economia locale

Attraverso un semplice messaggio sms, la banca Bper, sta annunciando ai propri clienti montesi, la chiusura definitiva della filiale di c.so Garibaldi, prevista per il giorno 15 dicembre 2023, dopo oltre 20 anni di servizio a Monte di Procida.

Nello stesso messaggio Bper comunica che i clienti montesi potranno continuare ad usufruire dei servizi bancari presso la filiale di Piazza Della Repubblica a Pozzuoli.

Questa chiusura segue la triste scia della precedente chiusura della storica filiale del Banco di Napoli avvenuta a marzo del 2023, dopo 60 anni di attività. Queste chiusure hanno sicuramente un impatto profondo sulla vita quotidiana dei montesi, sull’economia locale e sul tessuto delle piccole imprese, gettando qualche dubbio sul futuro.

Entrambe le istituzioni bancarie hanno sempre rivestito un ruolo cruciale nel facilitare l’accesso al credito e ai finanziamenti per la crescita economica della comunità. Queste filiali hanno da sempre sostenuto le piccole imprese e i singoli cittadini, promuovendo lo sviluppo economico del paese. Con la chiusura, la comunità perde un alleato nella realizzazione di progetti e nell’affrontare le sfide finanziarie quotidiane.

La chiusura delle filiali bancarie non è solo una questione di numeri su un estratto conto; è un colpo diretto all’economia locale. Le imprese locali, precedentemente sostenute da questi istituti, si vedono ora privare di risorse vitali per investimenti e operazioni quotidiane. Questo inevitabilmente si tradurrà in un rallentamento della crescita economica e potrebbe avere ripercussioni negative anche sull’occupazione locale.

La qualità della vita dei residenti di Monte di Procida è strettamente legata alla presenza di servizi bancari accessibili e questa mancanza può ostacolare le opportunità economiche per i montesi, in particolare per coloro che dipendono dai finanziamenti per avviare o gestire le proprie attività.

La necessità di viaggiare verso altri centri urbani per accedere ai servizi finanziari potrebbe comportare disagi significativi, influenzando negativamente la mobilità e la convenienza per la popolazione locale.

A partire dal 15 dicembre 2023, quindi, a Monte di Procida resterà aperta la sola filiale della Banca di Credito Popolare, situata in via Pedecone ed ovviamente le Poste Italiane che comunque offrono sempre più servizi molto simili alle banche.

Notizia interessante

Bradisismo, forte scossa di magnitudo 3.4 agita Napoli ed i Campi Flegrei

Nella mattinata di oggi 3 marzo 2024, l’area dei Campi Flegrei e la città di …