Home » Campi Flegrei » Scossa di terremoto nei pressi del Parco Archeologico Sommerso di Baia. Avvertito boato nella notte

Scossa di terremoto nei pressi del Parco Archeologico Sommerso di Baia. Avvertito boato nella notte

Nelle prime ore di questa mattina, l’Osservatorio Vesuviano ha informato le autorità locali dell’accadimento di un evento sismico con una magnitudo di 2.0 ± 0.3 lungo la costa, nei pressi del celebre parco archeologico sommerso di Baia. La scossa, verificatasi alle 2:51 ora locale, ha avuto un’origine sismica a una profondità di 2.7 chilometri.

Sebbene di bassa intensità, il terremoto non è passato inosservato, poiché è stato accompagnato da un boato percepito chiaramente dagli abitanti delle zone di Baia, Lucrino, Arco Felice.
Gli esperti dell’Osservatorio Vesuviano stanno attualmente valutando i dati raccolti per comprendere appieno la natura e l’impatto dell’evento sismico.

Eventi di questo tipo, anche se di entità limitata, sottolineano l’importanza della costante sorveglianza sismica in aree ad alta densità abitativa e di interesse storico come Baia.
Il parco archeologico di Baia, noto per le sue strutture sommerse affascinanti, rappresenta un patrimonio culturale di inestimabile valore. Gli esperti stanno lavorando per valutare eventuali effetti del terremoto su questo prezioso sito e per assicurarsi che tutte le misure necessarie vengano adottate per preservarne l’integrità.

Notizia interessante

Terremoto a Lucrino e vertice sulla sicurezza territoriale con il ministro Musumeci

In una mattinata segnata da eventi significativi per la sicurezza e il monitoraggio del territorio, …