Home » Ambiente » Domani la firma per un accordo storico per la valorizzazione del patrimonio dei Campi Flegrei

Domani la firma per un accordo storico per la valorizzazione del patrimonio dei Campi Flegrei

Domani, martedì 18 luglio, la Città Metropolitana di Napoli e i Comuni di Bacoli, Giugliano in Campania, Monte di Procida, Pozzuoli, Procida, Quarto e Napoli si riuniranno per una firma storica che segna l’inizio di un nuovo percorso per la valorizzazione del territorio dei Campi Flegrei. L’evento avrà luogo alle ore 15 nella sala “Paolo Borsellino” presso la sede della Città Metropolitana di piazza Matteotti.

Il momento culminante sarà la sottoscrizione di un protocollo d’Intesa che riunirà le parti interessate. Il Sindaco della Città Metropolitana e del Comune di Napoli, Gaetano Manfredi, affiancato dai primi cittadini dei Comuni coinvolti, ossia Josi Della Ragione, Nicola Pirozzi, Giuseppe Pugliese, Luigi Manzoni, Dino Ambrosino e Antonio Sabino, darà il proprio supporto a questa iniziativa. Il Consigliere Metropolitano delegato al Litorale Domitio e Lago Patria, Salvatore Pezzella, che ha promosso l’intesa, sarà presente durante la firma.

Il principale obiettivo del documento è di mettere a sistema le ricchezze ambientali, culturali, turistiche, folkloristiche ed enogastronomiche dell’area dei Campi Flegrei. Attraverso un’azione condivisa, si mira a soddisfare le esigenze di un territorio eterogeneo e, allo stesso tempo, dei singoli Comuni. Questo ambizioso progetto prevede la realizzazione di un Programma unitario di valorizzazione territoriale che coordinerà e sinergizzerà le risorse disponibili.

Questa firma rappresenta un passo significativo verso una gestione congiunta delle meraviglie dei Campi Flegrei, aprendo la strada a un futuro più brillante per la regione e per i suoi abitanti. Si prevede che questa iniziativa condivisa possa portare benefici tangibili per il territorio, attirando nuovi turisti, stimolando l’economia locale e preservando il patrimonio culturale e naturale della zona.

La collaborazione tra la Città Metropolitana di Napoli e i Comuni coinvolti promette di essere un modello virtuoso per la gestione sostenibile e responsabile del territorio. La firma del protocollo d’Intesa rappresenta l’impegno comune per un futuro migliore per i Campi Flegrei e per la valorizzazione delle sue innumerevoli risorse.

Notizia interessante

Monte di Procida: anticipazioni sui componenti della nuova Giunta Comunale. Ecco i nomi e i ruoli

Secondo le ultime indiscrezioni, il neo eletto sindaco di Monte di Procida, Salvatore Scotto di …