Home » Ambiente » IL COMUNE DI BACOLI E FLEGREA LAVORO PRESENTANO L’ECOCALENDARIO 2023

IL COMUNE DI BACOLI E FLEGREA LAVORO PRESENTANO L’ECOCALENDARIO 2023

“RACCONTARE BACOLI CON UNO SCATTO”: IL COMUNE DI BACOLI E FLEGREA LAVORO PRESENTANO L’ECOCALENDARIO 2023

 L’Ecocalendario 2023 sarà distribuito gratuitamente ai cittadini bacolesi per promuovere il territorio e sensibilizzare la popolazione su un corretto smaltimento dei rifiuti.

Sabato 10 dicembre, alle ore 18:00, presso la sala Ostrichina sul Fusaro a Bacoli (NA), il Comune di Bacoli e Flegrea Lavoro Spa, l’azienda comunale di igiene urbana, presentano l’Ecocalendario 2023 per promuovere il territorio e sensibilizzare la popolazione su un corretto smaltimento dei rifiuti. L’Ecocalendario, in particolare, è stato realizzato con le immagini selezionate con il concorso “Raccontare Bacoli con uno scatto”, il contest che ha coinvolto decine di appassionati per far sì che aspiranti fotografi “con uno scatto”, corredato da didascalie o una breve descrizione, realizzassero contenuti autentici e spontanei per diventare protagonisti e ambasciatori del territorio di Bacoli e della sua storia.

 

Alla presentazione dell’Ecocalendario, che sarà distribuito ai cittadini gratuitamente, interverranno il Sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragionel’Amministratore Unico di Flegrea Lavoro S.p.A. Valentina Sanfelice di Bagnoli e gli assessori Rosaria Di Meo e Mariano Scotto di Vetta. L’incontro sarà moderato dal Presidente del Consiglio Comunale di Bacoli Mauro Cucco.

 

L’Ecocalendario 2023, in particolare, è composto da 14 pagine: in evidenza, in prima pagina, è esposta la fotografia vincitrice del contest, e cioè “Tramonti imperdibili” di Vincenzo Della Ragione. La seconda pagina è dedicata alle informazioni utili sul conferimento dei rifiuti in città, mentre le pagine a seguire contengono una foto per ogni mese dell’anno che rappresenti un luogo significativo della città, con la descrizione del tipo di rifiuto da conferire in ogni specifico giorno e una vignetta con curiosità sull’ambiente e sul mondo dei rifiuti.

 

Le 12 fotografie che compongono le pagine interne dell’Ecocalendario sono:

1) “Bacoli ed il lago Miseno” di Donatella De Sio

2) “La guida del mare” di Riccardo Rippa

3) “La quiete” di Luigi Borrone

4) “Misenum” di Rossella Faccetta

5) “La Sibilla, vigila!” di Plinio Cardella

6) “Villa Cerillo” di Rosario Scotto di Vetta

7) “Cambiare prospettiva” di Riccardo Rippa

8) “I vicoli della città” di Vincenzo Della Ragione

9) “Bacoli vista da Marina Grande. Il porto…” di Marina Guida

10) “Sbirciando… tra i gozzi” di Clementina Spinelli

11) “Maschere e mascherine” di Plinio Cardella

12) “Attraverso la sfera” di Cristian Carandente

 

Nel corso della presentazione, le foto selezionate verranno premiate con un’apposita targa. A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione al contest.

 

“Un’iniziativa che ci riempie di orgoglio e che dedichiamo ai cittadini bacolesi – commenta l’Amministratore Unico di Flegrea Lavoro Spa Valentina Sanfelice di Bagnoli – Si tratta di un ulteriore tassello per promuovere il territorio e sensibilizzare la popolazione rispetto alla tutela dello stesso ed al miglioramento del riciclo e della raccolta differenziata. Un ringraziamento particolare va al Sindaco Della Ragione per l’attenzione sempre costante alle attività messe in campo”.

Notizia interessante

Bando per il Servizio Civile al Comune di Bacoli.

BACOLI : Servizio civile 2023/2024, bando per selezionare n.9 operatori volontari presso il Comune di …