Home » Annunci » Elezioni politiche 2022, ecco i fac-simile delle nostre schede elettorali e come esprimere il proprio voto

Elezioni politiche 2022, ecco i fac-simile delle nostre schede elettorali e come esprimere il proprio voto

Domenica 25 settembre 2022, dalle ore 7 alle ore 23, si voterà per il rinnovo della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica.

Il sistema elettorale per Camera e Senato è il medesimo: misto proporzionale e maggioritario. L’elettore avrà una scheda per la Camera (colore rosa) e una per il Senato (colore giallo), concepite allo stesso modo. Sulla scheda sono stampati i nomi dei candidati al collegio maggioritario (uninominale) aggregati per coalizioni. Sotto ciascun nome, sono stampati i simboli dei partiti che lo appoggiano con (ciascuno) fino a quattro candidati per il collegio proporzionale (plurinominale).

Come si vota:

Occorre tracciare un segno sul rettangolo contenente il contrassegno della lista e i nominativi dei candidati nel collegio plurinominale. Il voto così espresso vale ai fini dell’elezione del candidato nel collegio uninominale ed a favore della lista nel collegio plurinominale. Qualora il segno sia tracciato solo sul nome del candidato nel collegio uninominale, il voto è comunque valido anche per la lista collegata. In presenza di più liste collegate in coalizione, il voto è ripartito tra le liste della coalizione. Il voto espresso tracciando un segno sul contrassegno della lista vale anche per il candidato uninominale collegato. Non è previsto il cosiddetto voto disgiunto.

Ricordiamo che le modalità di voto sono riportate anche nella parte esterna delle schedi elettorali.

La Scheda di colore rosa per la Camera:

La Scheda di colore giallo per il Senato:

Notizia interessante

Le Foto della benedizione degli animali a Monte di Procida.

Piazza XXVII Gennaio. Benedizione degli animali e premiazione animali più simpatici con Padre Gianni Illiano.