Home » Campi Flegrei » Bacoli » BAIA. Memorial Enzo D’Angelo e Giulio Travaglio: trionfo del Posillipo, Festante e Matuozzo primi nel miglio marino. Presenti anche Silipo, Parisio e Marsili

BAIA. Memorial Enzo D’Angelo e Giulio Travaglio: trionfo del Posillipo, Festante e Matuozzo primi nel miglio marino. Presenti anche Silipo, Parisio e Marsili

BAIA Presenti anche Silipo, Parisio e Marsili
– I posillipini battono la Canottieri sia tra gli Under 14 che con i grandi. Il Comune di Bacoli premia Viola Scotto di Carlo ed il Canoa Club Napoli –

Come ogni anno al Porto di Baia è andato in scena il “Memorial Enzo D’Angelo e Giulio Travaglio” organizzato dalla famiglia D’Angelo in collaborazione con il Comune di Bacoli. Un pomeriggio di sport e di festa per le acque flegree nel ricordo di due grandissimi ed indimenticabili campioni del nuoto e della pallanuoto. Hanno partecipato le prime squadre di Posillipo, Canottieri Napoli, Acquachiara e Ischia Marine. Questo l’ordine con cui hanno concluso il torneo, vinto dai rossoverdi 8-6 contro i rappresentanti del Molosiglio. Dominio posillipino anche nella finale del torneo Under 14 con il successo 8-4 contro la Canottieri. Ottimi risultati, sia nel nuoto che nel torneo di pallanuoto, anche dei giovanissimi del Play-Off di Lucrino.

Nelle acque del porto di Baia anche una partita tra i tanti amici e conoscenti del compianto Enzo D’Angelo. Tantissime le presenze tra le vecchie glorie della Rari Nantes, del Circolo Canottieri e del Posillipo. Tra queste anche Gualtiero Parisio, ex capitano della Canottieri con cui D’Angelo è stato Campione d’Italia negli anni Settanta. Premiato Sante Marsili, che con “Stipone” ha vinto la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Montreal del 1976. Reduce dagli Europei di Spalato, alla guida del Setterosa, anche il Ct Carlo Silipo, allievo di D’Angelo, al quale ha dedicato il terzo posto delle sue ragazze. “Ad Enzo devo tutto. Sono cresciuto con lui e grazie a lui. E se oggi riesco a trasmettere la stessa passione e gli stessi concetti alle ragazze del Setterosa, il merito è tutto suo”. Silipo e la famiglia D’Angelo hanno premiato il Sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione, l’Assessore allo Sport Vittorio Ambrosino ed il Presidente del Consiglio Comunale Mauro Cucco. 
“Vogliamo che i cittadini di Bacoli siano orgogliosi soprattutto dei propri concittadini – ha dichiarato il primo cittadino Della Ragione – per questo motivo, oltre che valorizzare le nostre bellezze storiche e paesaggistiche, abbiamo inteso premiare anche i bacolesi che si sono messi in mostra, a livello nazionale ed internazionale, negli sport acquatici. Nel solco di Enzo D’Angelo e Giulio Travaglio”. Difatti, l’Amministrazione Comunale di Bacoli ha voluto dedicare una targa a Viola Scotto di Carlo, 19enne bacolese che ha vinto la medaglia d’argento nei 50 mt farfalla ai Giochi del Mediterraneo nonché un argento e un bronzo (nei 50 mt stile libero) ai Campionati Assoluti di Riccione. Riconoscimenti dal Comune di Bacoli anche al Canoa Club Napoli per i titoli di Campione d’Italia nelle categorie Under 14 e Under 18 nonché per le quattro medaglie di bronzo conquistate dai propri atleti con la Nazionale Italiana ai Mondiali. “Continuiamo a supportare e sostenere questi ragazzi – chiosa l’Assessore allo Sport Ambrosino – con impegni concreti, tra cui un nuovo campo di canoa polo nel Lago Miseno e la sistemazione dell’area ex Pirana a Miseno”.
Ad omaggiare la figura di Giulio Travaglio, cinque volte campione della Capri-Napoli a fine anni Cinquanta, la gara del miglio marino in acque libere, con partenza dalla spiaggia della Beata Venere, virata al largo di Villa Ferretti ed arrivo al porto di Baia. Tra le donne vince Benedetta Festante con il tempo di 23’09”, un secondo in meno rispetto a Gianfranco Matuozzo, che ha chiuso la gara maschile in 24’15”. Da segnalare l’ultimo ma meritevole, ultimo posto, dell’ 84enne Domenico Mosca, applauditissimo ed accolto al molo tra le note della banda musicale “La Vanvitelliana” di Bacoli.

Notizia interessante

Pasolini 22-22: Giovedì 17 Novembre l’apertura della mostra al Parco Vanvitelliano del Fusaro

BACOLI. Pasolini 22-22 è il titolo della mostra dedicata al grande intellettuale del novecento, con …