Home » Campi Flegrei » Bacoli » Due mostre da vedere alla Casina Vanvitelliana del Fusaro. Dal 24 febbraio

Due mostre da vedere alla Casina Vanvitelliana del Fusaro. Dal 24 febbraio

Da Giovedì pomeriggio 24 febbraio 2022 fino al 13 marzo, alla Casina Vanvitelliana al Parco Borbonico del Fusaro, è visitabile la personale “Sergio Spataro – Pittore”.
La mostra del Maestro Sergio Spataro è patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del comune di Bacoli ed è curata, nell’ambito della programmazione degli eventi artistico-culturali al Parco Borbonico del Fusaro, da Antonio Ciraci.
La presente mostra alla Casina Vanvitelliana al Fusaro, è un’antologica di largo spettro che presenta opere del poliedrico artista napoletano a cavallo tra i due secoli. Sergio Spataro, pur se famoso per la sua grande abilità creativa di assemblare materiali diversi, dalla ceramica al ferro fino agli innesti lignei o tessili, resta ed è prima d’ogni altra cosa un Pittore, profondo conoscitore e padrone della sua forza espressiva.
Presente sulla Scena Artistica dal 1979 ha esposto in numerosissime personali e collettive in dimensioni sia nazionali che estere, dove anche le sue opere risultano presenti, in collezioni private e pubbliche.
La mostra sarà visitabile ogni venerdì e sabato dalle 17,00 alle 20,30 e le domeniche dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 17,00 alle 20,30, nonché negli eventi programmati con prenotazione, fino al 20 febbraio 2022.

Da Venerdì pomeriggio 25 febbraio 2022 fino al 27 marzo, alla Casina Vanvitelliana al Parco Borbonico del Fusaro, è visitabile la mostra collettiva “Pròkeitai tracce, colori, materie” con un’opera per ognuno dei seguenti artisti: Ferdinando Ambrosino, Raffaele Biondi, Antonio Ciraci, Claudio Costagliola, Salvatore De Curtis, Antonio Isabettini, Giuseppe La Mura, Guglielmo Longobardo, Augusto Massa, Giuseppe Massa, Sergio Spataro, Giuseppe Sticchi.
12 artisti che, con i loro diversi modi interpretativi hanno omaggiato l’Isola flegrea e le sue magiche atmosfere. La mostra è patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del comune di Bacoli ed è curata, nell’ambito della programmazione degli eventi artistico-culturali al Parco Borbonico del Fusaro, da Antonio Ciraci.

 

Notizia interessante

Vagamente Procida – Guida inaffidabile sulle tracce dell’isola, di Antonio Carannante

Vagamente Procida – Guida inaffidabile sulle tracce dell’isola è un libro che contiene una serie …