Home » Campi Flegrei » Bacoli » STELLA ROSSA – VIRTUS BAIA 3-2 Partita ricca di emozioni e colpi di scena allo stadio “Antonio Landieri”

STELLA ROSSA – VIRTUS BAIA 3-2 Partita ricca di emozioni e colpi di scena allo stadio “Antonio Landieri”

STELLA ROSSA – VIRTUS BAIA 3-2

Partita ricca di emozioni e colpi di scena allo stadio “Antonio Landieri” di Scampia. Alla fine la spuntano i padroni di casa della Stella Rossa, ma se fosse finita in parità o con un successo degli ospiti non ci sarebbe stato nulla da meravigliarsi. I rossoneri hanno avuto il merito di sbloccarla subito con Saraco, dopo pochi minuti: il numero 9 è stato bravo a ribadire in rete un colpo di testa di Alterio deviato da D’Isanto. La Virtus non si disunisce e dopo aver recriminato la mancata concessione di un calcio di rigore, al 18′ trova il pari con un gran gol di Montanino. A fine primo tempo Stella Rossa di nuovo in vantaggio per un calcio di rigore trasformato da Lombardi. Ripresa vibrante come la prima frazione. Paco Di Costanzo, di testa, sfiora il gol. L’allenatore di casa inserisce Formisano e Figliolia e la Virtus insiste alla ricerca del 2-2. Pareggio che arriva superata l’ora di gioco, ancora con  Montanino, su splendido assist di Testa. Per i granata i guai non finiscono: D’Isanto si infortuna ad un dito ed è costretto ad uscire: tra i pali, per emergenza, ci va Dottorini, un calciatore di movimento. A 10′ dalla fine sortita di Silvestri sulla sinistra, palla al centro per Erbaggio che manca il colpo del 2-3. Gol mancato, gol subito: contropiede della Stella Rossa e Figliolia, con un diagonale preciso e potente, segna il gol del 3-2. Nel recupero doppia opportunità per la Virtus per arrivare al 3-3: al 92′ rigore sbagliato da Michele Testa, calciato fuori, ed al 97′ gran tiro dalla distanza di Scotto di Clemente che ha sfiorato il palo. Sarebbe stato un eurogol. La Virtus Baia saluta il 2021 con una sconfitta, l’ennesima di questo campionato, ma con una buona prestazione che fa ben sperare in vista del girone di ritorno.

IL TABELLINO:

STELLA ROSSA (4-3-3): Credentino; Di Tommaso, Alterio (84′ Piscopo), Montesano, G. Merola (87′ Naso); R. Merola (78′ Guadagno), Lombardi, Pisa; Mammano (54′ Formisano), Saraco, Trinchillo (54′ Figliolia)
A disp: Crasta, De Mata, Lavatori, Tizzani  All. E. Griggio

VIRTUS BAIA (4-3-3): D’Isanto (72′ Dottorini); Corrado (77′ Vitiello), P. Di Costanzo, Cocciardo, Schiano Lo Moriello; Race (89′ Scotto di Clemente), Monti, M. Testa; Silvestri, Montanino (80′ Gulli), Erbaggio (85′ Guarino)
A disp: Sim. Tufano, Gaudino, Spadera  All. G. Di Fusco

Arbitro: Di Nunzio di Napoli
Reti: 2′ Saraco (S), 18′ Montanino (VB), 37′ rig. Lombardi (S), 60′ Montanino (VB), 80′ Figliolia (S)
Ammoniti: Saraco, Di Tommaso, Figliolia, Guadagno, Formisano, E. Griggio (S), Race, Corrado, Cocciardo, Silvestri, Montanino, G. Di Fusco (VB)
Note: 50 spettatori circa. Espulso al 50′ Sim. Tufano (VB) per proteste. Angoli: 5-4. Recupero: 1′ pt, 8′ st

Notizia interessante

Video. Oggi è il compleanno di Bacoli. Il Comune compie 103 anni di storia. Le parole del sindaco

Oggi è il compleanno di Bacoli. Il Comune compie 103 anni di storia. Le parole …