Home » Calcio » La capolista Savoia vince ma quanta fatica, Al Monte di Procida i complimenti degli avversari.Video

La capolista Savoia vince ma quanta fatica, Al Monte di Procida i complimenti degli avversari.Video

 

Un coriaceo Monte di Procida viene sconfitto all’inglese ma esce a testa alta dal “Giraud”

TORRE ANNUNZIATA. Il Monte di Procida viene sconfitto all’inglese allo stadio “Giraud” di Torre Annunziata dal Savoia: ma c’è da mettere fortemente in luce la grande prestazione dei gialloblù che hanno affrontato con grinta determinazione e tenacia, la prima della classe. Un primo tempo terminato sullo 0-0, e un secondo tempo dominato dai montesi, che non si sono fermati un attimo e hanno lottato per il pareggio fino al 93’. Monte di Procida ben messo in campo, pulito nel proprio gioco, ermetico in difesa, ben organizzato a centrocampo e creativo in attacco. I ragazzi di Mazziotti escono davvero a testa alta da una trasferta difficile, che hanno affrontato nel migliore dei modi. Dire che la compagine di Palma e compagni meritava almeno un pareggio, non è un’eresia ma la pura verità.

IL PRIMO TEMPO –  Passando alla gara al 4’ i montesi sono in avanti con Valoroso che di destro prova la giocata vincente ma blocca Gallo. Al 5’ padroni di casa conquistano una punizione dal limite centrale area: sulla battuta Liccardo che viene letteralmente murato dalla solida barriera gialloblù.  Al 9’ super parata di Casolare su Esposito che ci prova di testa.  Risposta repentina dei gialloblù: al 10’ bella incursione di Palma che per poco non viene agganciata da Lucignano. Il primo tempo scorre e al 23’ capitan Palma arpiona un pallone interessante, apre per Lucignano, che invita De Simone ma la palla va di poco fuori.
Al 27’ sono ancora gli uomini di Mazziotti in avanti: i gialloblù conquistano una punizione nei pressi dell’area dei bianchi, calcia Palma e svetta di testa Punziano e il pallone va di poco alto, bella occasione per il difensore montese. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

IL SECONDO TEMPO – Nella ripresa il Monte di Procida è in avanti e al 6’ il difensore del Savoia, Allocca, atterra in piena area di rigore, Franco Palma, e l’arbitro Gennaro Decimo della sezione di Napoli, concede un calcio di rigore: sul dischetto va lo stesso Palma, che ha poca fortuna. Ma il Monte di Procida è coriaceo e determinato ed è sempre pronto e creativo, davvero ottime le chiusure difensive del tridente Esperimento, Pirozzi e Punziano, che hanno bloccato le spinte offensive dei padroni di casa con grande maestria, un comparto da lode assoluta.  Al 13’ ci prova Palma con un diagonale, deviato con l punta delle dita dal portiere Gallo. Bella incursione nata dall’uno due Romano-Palma al 20’ che per poco non si capitalizza a rete. Al 23’ super parata di Casolare ancora su Esposito, grande plauso va fatto anche all’estremo difensore gialloblù autore di una super prestazione. Ma al 26’ i padroni di casa riescono a trovare il gol del vantaggio con Esposito.I montesi non si demoralizzano ma continuano a battagliare alla ricerca del pareggio: al 30’ ci prova Scarparo dalla distanza, e la palla va di poco fuori.  Qualche minuto più tardi al 32’ Longo cerca la giocata vincente e il suo tiro viene deviato in angolo. La gara scorre con i gialloblù che non si arrendono e sono sempre propositivi. Da encomio anche il lavoro del centrocampo montese diretto da Amerigo Romano, che ha battagliato su ogni palla fino alla fine, senza mollare mai, con grande determinazione e maestria. Sullo scadere incursione pericolosa di Di Matteo, subentrato nel corso del secondo tempo, e proprio al 48’ in pieno recupero palla gol per i montesi, ma il portiere Gallo riesce a metterci una pezza, e sulla sua respinta, i padroni di casa arpionano un pallone e si dispiegano verso la porta di Casolare, e Fava al 49’ sigla il 2-0. Dopo il gol l’arbitro decreta la fine delle ostilità.
LODE AI GIALLOBLU’ – Ma ripetiamo i montesi hanno dato grande prova di carattere oltre che di elevata tecnica, dando una lezione calcistica da manuale, e quindi lode a questi ragazzi che anche oggi hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo, giocando alla pari con la capolista.

Dott.ssa Paola Mauro Ufficio Stampa e Comunicazione A.S.D. Monte di Procida Calcio

TABELLINO SAVOIA VS A.S.D. MONTE DI PROCIDA CALCIO 2-0

SAVOIA: Gallo, Liguori, Del Prete F., De Rosa (17’st Fava Passaro), Riccio, Allocca (17’ st Di Girolamo), Del Prete S. (35’st Pappagoda), Liccardo, Esposito(30’st Palmieri), Di Paola(24’ st Galizia), Caso Naturale. A disposizione: D’Aquino, Arenella. Allenatore: Franco Fabiano.

A.S.D. MONTE DI PROCIDA CALCIO: Casolare, Petrone, Esperimento, Romano, Punziano, Pirozzi VK, Scarparo, De Simone (32’ st Di Matteo), Lucignano (27’st Longo), Valoroso (27’st Attanasio), Palma K. A disposizione: Carezza, Petruccio, Barretta, Esposito. Allenatore: Marco Mazziotti.

MARCATORI: 26’ st Esposito, 49’ st Fava Passaro.

RECUPERI: 0’ pt, 4’st.

ANGOLI SAVOIA: 3

ANGOLI MONTE DI PROCIDA:4

AMMONITI: Valoroso, Allocca, Petrone, Pappagoda.

ARBITRO: Gennaro Decimo (Napoli)

ASSISTENTE N. 1: Luigi Ferraro (Frattamaggiore)
ASSISTENTE N.2: Pasquale Boggi (Salerno)

Dott.ssa Paola Mauro
Ufficio Stampa
Monte di Procida Calcio

Commenti:

Notizia interessante

Festa di Sant’Antonio 13giugno… 29-30 giugno 1-2 luglio gran finale con I COLLAGE

COMITATO AMICI DI CASEVECCHIE. Ritorna la Festa del Borgo San Antonio. Festa di Sant’Antonio a Casevecchie …