Home » Ambiente » Odori Molesti dal depuratore di Cuma, trovato l’intesa.

Odori Molesti dal depuratore di Cuma, trovato l’intesa.

depuratorePozzuoli: accordo per i lavori al Depuratore di Cuma per abbattere odori molesti e migliorare qualità delle acque

’ E’stato siglato questo pomeriggio presso gli uffici della Regione, il protocollo d’intesa tra Regione Campania, Comune di Pozzuoli e Commissariato per la depurazione delle acque-Depuratore di Cuma per l’avvio dei lavori di abbattimento degli odori molesti e la copertura delle vasche di raccolta delle acque trattate dal Depuratore.
L’accordo prevede lo stanziamento da parte della Regione Campania di 3 milioni di euro, mentre il Comune di Pozzuoli coadiuverà con il proprio personale tecnico-operativo la struttura commissariale.
I lavori cominceranno al massimo tra 45 giorni e oltre all’abbattimento al 90 per cento del cattivo odore che viene prodotto dall’azione di depurazione, ci sarà anche il miglioramento della qualità delle acque che si immettono nel mare, con l’ulteriore miglioramento della qualità della balneabilità.
«Ringrazio l’assessore regionale Giovanni Romano per aver dimostrato grande attenzione al problema dei miasmi della zona di Licola e aver finanziato il nostro progetto di recupero – dice il sindaco Vincenzo Figliolia – Con questi lavori avremo un’aria più respirabile e un mare ancora più pulito».
Il prossimo 13 marzo si terrà nella sede del Depuratore di Cuma un convegno sul tema della depurazione delle acque in Campania al quale parteciperanno, tra gli altri, il sindaco Vincenzo Figliolia, l’assessore regionale Giovanni Romano e il capo della protezione civile nazionale Franco Gabrielli.depuratore

Commenti:

Notizia interessante

Torregaveta/Cuma. Rifacimento della segnalaletica orizzontale in via Spiagge Romane

Bacoli. Il sindaco Josi Della Ragione scrive: In sinergia tra Comune, comitato di quartiere, cittadini, …