Home » Rassegna stampa » Ambiente: è pronto il progetto per la condotta sottomarina di Cuma

Ambiente: è pronto il progetto per la condotta sottomarina di Cuma

Il progetto per la condotta sottomarina a Cuma sarà presentato a Licola Mare il 29 marzo insieme con l’assessore regionale Nocera. Dopo anni di faticose battaglie l’associazione Costa dei Sogni con l’appoggio di 26 sindaci, ha ottenuto finalmente il progetto per la posa in opera di una condotta sottomarina. Sarà installata alla foce del depuratore di Cuma per allontanare, a circa tre chilometri dalla costa, i reflui trattati a Cuma.Il progetto, redatto dalla Sogesid s.p.a. per conto della Regione Campania é stato elaborato da un pool di esperti tecnici guidati dal Prof. Giuseppe De Martino, direttore del dipartimento di Costruzioni idrauliche dell’Università Federico II e composto dagli ingegneri Corrado Montagnese e Corrado Gisonni.

La presentazione del progetto alla cittadinanza avverrà il prossimo 29 marzo in Licola Mare, presso il Lido Le Dune alle ore 16.30. Intervengono l’assessore all’ambiente della Regione Campania, Luigi Nocera, il sindaco del Comune di Giugliano, Francesco Taglialatela, delegato dai sindaci di 26 comuni a seguire l’iter amministrativo per giungere all’ottenimento delle condotte sottomarine sul litorale, l’assessore comunale all’ambiente Armando Di Nardo, il legale e la presidente del cartello di associazioni Costa dei sogni, Gaetano Montefusco e Annamaria Lubrano. Affiancheranno Taglialatela i primi cittadini di Bacoli, Antonio Coppola, di Monte di Procida, Franco Iannuzzi, e di Villa Literno Enrico Fabozzi. Michele Ragosta, presidente della Commissione Ambiente della Regione Campania, e degli on.li Fulvio Martusciello, Pietro Diodato, Angelo Polverino, Stefano Buono, Pietro Giuseppe Maisto e Nicola Caputo.

di MATTEO GIULIANI

fonte: www.internapoli.it

Commenti:

Notizia interessante

Monte di Procida, da oggi chiusi Acquamorta, il parcheggio, l’area portuale, le spiagge di Miliscola e di Torregaveta, il Belvedere Stupor Mundi e le aree giochi

Attraverso l’ordinanza n.12 del 13 marzo 2020 il Sindaco Peppe Pugliese ha disposto un’ulteriore misura …