Home » Annunci » Bando di selezione (6 vigili urbani)

Bando di selezione (6 vigili urbani)

COMUNE DI MONTE DI PROCIDA
PROVINCIA DI NAPOLI
BANDO DI SELEZIONE PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E A TEMPO PARZIALE
DI SEI VIGILI URBANI – CAT. C.1

I L S I N D A C O R E N D E N O T O
CHE E’ INDETTA UNA SELEZIONE PER L’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E A TEMPO PARZIALE PER ESIGENZE STAGIONALI PER TRE MESI DI SEI VIGILI URBANI- CAT.C1- IN
CONFORMITA’ A QUANTO PREVISTO DAL’ART.69 DEL VIGENTE REGOLAMENTO DEGLI UFFICI E SERVIZI…ART. 1 – REQUISITI PER L’AMMISSIONE
Per l’ammissione i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti alla data di scadenza del bando:

1. Cittadinanza italiana ( o uno degli Stati dell’Unione Europea); si fanno salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. n. 174 del 7/2/1994;
2. Età non inferiore agli anni 18;
3. Idoneità fisica all’impiego ,fatta salva la tutela per i portatori di handicaps di
cui alla legge 5 febbraio 1992 n.104
4. Godimento dei diritti politici;
5. Assoluta assenza di condanne e di procedimenti penali in corso che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina di impieghi presso gli Enti Locali;
6. Diploma di scuola media superiore;
7. Posizione regolare nei riguardi degli obblighi di Leva (per i soli candidati maschi).
8. Patente di guida cat. B o superiore

Gli aspiranti debbono presentare la domanda di partecipazione, con i titoli ed i documenti allegati, entro il giorno 10 GIUGNO 2002, solo ed esclusivamente al protocollo generale
dell’Ente, direttamente a mano e non a mezzo del Servizio Postale e/o Corrieri autorizzati, in carta semplice e secondo lo schema allegato al presente bando redatto in conformità
all’art. 70 del vigente Regolamento degli Uffici e Servizi.

La domanda di partecipazione, con i titoli e i documenti allegati,deve essere inserita in una busta chiusa ed indirizzata al
Comune di Monte di Procida-Ufficio Protocollo Generale-via Panoramica; sul retro della busta il concorrente deve apporre il nome, cognome e indirizzo nonché l’indicazione del concorso
“Selezione per l’assunzione a tempo determinato e a tempo parziale di sei vigili urbani-Cat.C1-nel Comune di Monte di Procida (NA)”

Nella suddetta domanda i concorrenti potranno autocertificare le dichiarazioni rese ai sensi delle vigenti leggi in materia;le suddette dichiarazioni dovranno poi essere comprovate
così come disposto nel presente bando e nel regolamento uffici e servizi.

ART. 3 – PROGRAMMA E DIARIO DELLE PROVE D’ESAME

Gli interessati, salvo diversa comunicazione effettuata con raccomandata con ricevuta di ritorno o per notifica, dovranno presentarsi per sostenere la prova selettiva nei giorni di seguito
indicati, presso la Sala Consiliare del Comune di Monte di Procida – Via Panoramica – muniti di valido documento di riconoscimento.

L’esame è costituito da una prova orale i cui contenuti sono così determinati:

a) nozioni di diritto costituzionale ed amministrativo, diritto penale, ordinamento degli Enti Locali, nozioni di informatica;
b) il rapporto di pubblico impiego, responsabilità dei pubblici dipendenti;
c) leggi e regolamenti di circolazione stradale ( Nuovo Codice della Strada, Polizia Urbana) .

Durante tale prova sarà altresì accertato, con il metodo ritenuto più opportuno, la conoscenza di una tra le seguenti lingue straniere: inglese, francese, tedesco

La prova pratica consiste nella redazione di un elaborato tipo specifico del concorso in oggetto ( processo verbale, rapporto giudiziario o simili)

DIARIO DELLE PROVE D’ ESAME:

I concorrenti sono convocati, a seconda dalla lettera iniziale del proprio cognome, nei seguenti giorni per sostenere la prova orale:

19 GIUGNO 2002 ORE 09,00 (Dalla lettera A alla lettera D) 20 GIUGNO 2002 ORE 09,00 (Dalla lettera E alla lettera R)
21 GIUGNO 2002 ORE 09,00 (Dalla lettera S alla lettera Z) e nel giorno 22 GIUGNO 2002 Ore 09.00 per sostenere la prova pratica.:

La Commissione si riserva di variare, a seconda delle domande pervenute, il suddetto calendario d’esame dandone comunicazione agli interessati a mezzo raccomandata R/R o per
notifica.

Le prove si intendono superate con il conseguimento di un punteggio per ciascuna prova non inferiore a 31,50/45.

ART.4 – TITOLI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE.

Alla domanda dovranno essere allegati in originale o copia autentica ai sensi di legge:

1. Curriculum professionale, datato e firmato (con autentica nei modi di legge).Le attività attestate nel curriculum dovranno essere comprovate da idonea documentazione;
2. Le certificazioni relative al punteggio del titolo di studio richiesto, ai servizi riguardanti rapporti di pubblico impiego anche a tempo determinato, purchè non si siano conclusi per
demerito, nonchè altri titoli che si ritenga opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria. Il punteggio dei titoli di studio viene valutato
se documentato, le pubblicazioni devono essere edite a stampa.

3. La ricevuta del pagamento della tassa di concorso di _ 3.87 da eseguirsi con versamento postale sul conto n. 17007808 intestato alla Tesoreria Comunale di Monte di Procida specificando la causale del versamento.

I titoli di cui ai punti 1 e 2 dovranno essere descritti in apposito elenco in carta semplice allegato alla domanda e saranno valutati con i criteri di cui al vigente regolamento per l’ordinamento
degli uffici e dei servizi..

Ai sensi dell’art.1 della legge 23.8.1988 n.370 i suddetti documenti non sono soggetti all’imposta di bollo.

ART 5 – GRADUATORIA

I concorrenti che abbiano superato le prove dovranno far pervenire, entro il termine perentorio di gg.15 decorrenti dal giorno successivo quello in cui hanno sostenuto la seconda prova,o
comunque prima di entrare in servizio, i documenti in carta semplice attestanti il possesso di tutti i requisiti e dei titoli di riserva, preferenza etc, già indicati nella domanda ,dai quali
risulti il possesso del requisito alla data di scadenza del bando di selezione.

Tutte le dichiarazioni devono essere rese anche se negative, la dichiarazione generica del possesso dei requisiti non è ritenuta valida.Sono sanabili solo le omissioni od incompletezze
delle dichiarazioni contenute nella domanda che non comportano esclusione.

Comportano l’esclusione dal concorso:
1. la mancanza o l’assoluta indeterminatezza dei seguenti elementi contenuti nella domanda:

a) cognome e nome
b) la residenza anagrafica
c) indicazione del concorso al quale intende partecipare
2. la mancanza della firma in calce alla domanda
3. qualora non sia indicato il recapito presso il quale dovranno essere fatte pervenire le comunicazioni relative alla selezione, saranno effettuate all’indirizzo anagrafico;qualora anche
questo manchi il candidato sarà escluso dalla selezione.

La graduatoria di merito è formata secondo l’ordine della somma complessiva dei punti attribuiti a ciascun candidato con l’osservanza, a parità di punti, delle preferenze previste
dall’art.94 del vigente Regolamento comunale per l’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi, integrate da quanto prescritto dal DPR 510/99 art.18.

La partecipazione alla selezione obbliga i concorrenti all’accettazione incondizionata delle disposizioni contenute nel presente bando,e di quanto disposto dal vigente contratto di comparto.
Per quanto non espresso si rinvia al DPR 487/94 ed al regolamento comunale sull’ordinamento degli uffici e dei servizi.

Il Comune di Monte di Procida si riserva la facoltà di revocare, sospendere o prorogare il concorso.

ART.6 – NONIMA DEL VINCITORE

I candidati nominati vincitori saranno convocati per la sottoscrizione del contratto individuale di lavoro e saranno assunti in servizio con rapporto di lavoro part_time (18 ore settimanali
su sei giorni lavorativi) a tempo determinato.

Il contratto è stipulato con riserva di acquisizione dei documenti prescritti dalla normativa vigente.Nel caso che il dipendente non si presenti nel termine prescritto o che non risulti in
possesso dei requisiti previsti per l’assunzione il rapporto è risolto con effetto immediato, salva l’applicazione dell’art.2126 del codice civile.

ART.7 – TRATTAMENTO ECONOMICO

Il profilo professionale del posto messo a concorso è inquadrato nella categoria C1 del vigente CCNL-EELL

Il trattamento corrispondente è pari a :
stipendio tabellare base _ 384,50
indennità integrativa speciale _ 265,88 oltre ratei di tredicesima mensilità, assegno per nucleo familiare ed altre indennità e benefici di legge se ed in quanto dovuti.

Gli emolumenti sono soggetti alle ritenute previdenziali, assistenziali ed erariali come per legge.

IL SINDACO
(Dr. Giuseppe Nicola Coppola)

La documentazione completa può essere richiesta presso:

– l’ufficio del personale del Comune o – (di sabato) presso l’ufficio di Polizia Urbana.

Si allega bozza della domanda di partecipazione:
prima parte | seconda parte

Nota del webmaster: Un ringraziamento all’Ass. Antonino Gnolfo per aver fornito il testo e le bozze di domanda del bando di selezione

Commenti:

Notizia interessante

“RE-ESTATE INSIEME” RITORNA IL CAMPUS ESTIVO ALLA SCUOLA PRIMARIA CORRICELLA

MONTE DI PROCIDA  DAL 26 GIUGNO AL 12  LUGLIO DAL LUNEDI’ AL VENERDI’ DALLE 8:30 …