Home » Annunci » Ognissanti: un buon risultato per Napoli e la Campania tutta nonostante gli allarmismi

Ognissanti: un buon risultato per Napoli e la Campania tutta nonostante gli allarmismi

E’ sempre Napoli una delle mete più ambite in Italia anche per il ponte di Ognissanti 2023: è quanto emerge dall’analisi del Centro Studi di Confesercenti Campania. Anche se c’è, rispetto al 2022, un piccolo decremento di percentuale di occupazione media delle camere delle strutture ricettive, il 79% per Napoli e il 65% in tutta la regione sono numeri certamente buoni.

L’affluenza di turisti, italiani e stranieri, è assolutamente soddisfacente, con numeri importanti e con piena soddisfazione degli imprenditori, per il fatturato delle strutture ricettive ma anche per il ricco indotto indiretto derivante dalle spese dei turisti nel commercio e nella ristorazione. L’appeal di Napoli e della Campania resta intatto, con numeri importanti anche a livello nazionale” afferma Vincenzo Schiavo, presidente di Confesercenti Campania che poi aggiunge “Napoli continua ad essere la città trainante del turismo della nostra regione, quella che ha maggiori attrattive per turisti stranieri e italiani – chiarisce il presidente Schiavo – e gli operatori turistici, pur consapevoli delle sfide incontrate durante questo periodo, rimangono ottimisti sul futuro e sottolineano che la Campania conserva il suo appeal unico con la sua cultura, la cucina straordinaria e le ricchezze storiche e naturali. In questo senso stiamo già riscontrando un boom di prenotazione per le prossime festività, con un 75% di riempimento, ad oggi, per il Ponte dell’Immacolata, con l’8 dicembre che capiterà di venerdì, ed un boom annunciato anche per Natale e Capodanno

Notizia interessante

VIDEO. ELEZIONI BACOLI, INAUGURATA LA SEDE DEL PARTITO DECOCRATICO DI BACOLI CON JOSI SINDACO

VIDEO. ELEZIONI BACOLI, INAUGURATA LA SEDE DEL PARTITO DECOCRATICO DI BACOLI CON JOSI SINDACO