Home » Campi Flegrei » Bradisismo. Scienziati e Sindaci: “quadro stazionario!”

Bradisismo. Scienziati e Sindaci: “quadro stazionario!”

Si potrebbe dire che stavolta l’unico terremoto è arrivato dopo le parole del Ministro Musumeci.

La sua frase su un possibile passaggio ad un’allerta arancione ha infatti provocato numerose reazioni sia nell’ambiente scientifico che in quello politico con la risposta dei Sindaci Flegrei spiegata poi in un comunicato congiunto

La Comunità scientifica ha fatto notare che ogni martedì pomeriggio l’Osservatorio pubblica il bollettino settimanale dei Campi Flegrei e il dato più rilevante è la velocità di sollevamento del suolo che da due settimane (da quando i terremoti sono diminuiti in numero e intensità) sta rallentando rispetto ai 15 millimetri al mese che si registrano da gennaio. Non si segnalano, poi, variazioni significative dei parametri geochimici, e ciò spinge il direttore Mauro di Vito a confermare che «sulla base dell’attuale quadro dell’attività vulcanica, non si evidenziano elementi tali da suggerire significative evoluzioni a
breve termine»

Nel campo politico molte le dichiarazioni atte a far chiarezza. Il Sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione, intervistato dal TG3 Campania, è stato molto netto e duro:

 

Notizia interessante

Bradisismo: circa 100 scosse in due ore, residenti in strada nei Campi Flegrei. Treni fermi, scuole chiuse e grande preoccupazione

Non si placa la terra dei Campi Flegrei, siamo ad oltre 100 scosse in circa …