Home » Campi Flegrei » Procida » Procida 2022, il Coro del San Carlo nel porto tra le barche di Marina Chiaiolella

Procida 2022, il Coro del San Carlo nel porto tra le barche di Marina Chiaiolella

Venerdì sera per Procida2022 l’opera lirica ha incontrato il mare, in un’emozione unica che si è propagata, attraverso le onde, tra i moli e le barche del Porto della Chiaiolella.
Grazie al coro del Teatro San Carlo per quest’esperienza.
Ti ricordiamo che lo spettacolo andrà in replica il 25 giugno alla Marina di Corricella, : www.procida2022.comopera-a-mare
#procida2022 Comune Di Procida
Foto: Francesca Lauro

Procida. successo di “Opera(a)mare” con la lirica che si avvicina al grande pubblico. E insieme ai grandi classici spunta anche una versione di “Povero Gabbiano”

Diretto da José Luis Basso, con Vincenzo Caruso al pianoforte, il Coro del Teatro di San Carlo ha proposto un viaggio tra le radici della musica napoletana passando per l’Italia e l’Europa tra il XIX e XX secolo, tra le note che incorniciano le parole di poeti come Bovio, Di Giacomo e D’Annunzio e i canti tradizionali del popolo napoletano e procidano, come “La Procidana”, un “dramma per musica” rappresentato per la prima volta nel 1809 che vede protagonista una donna isolana destinata in sposa a un pilota di navi e interprete di più lingue, fatalmente negato per entrambi i mestieri.

Notizia interessante

Procida sostiene la libertà di espressione: conferita cittadinanza onoraria a Julian Assange

Procida ha dimostrato ancora una volta il suo impegno verso i valori universali di libertà …