Home » Eventi » Giro d’Italia. I sindaci firmano il Protocollo d’intesa per l’organizzazione a Bacoli e Monte di Procida.

Giro d’Italia. I sindaci firmano il Protocollo d’intesa per l’organizzazione a Bacoli e Monte di Procida.

Giro d’Italia. I sindaci firmano il Protocollo d’intesa per l’organizzazione a Bacoli e Monte di Procida ecco i loro commenti:
Peppe Pugliese sindaco di Monte di Procida :
Oggi, nella Sala Paolo Borsellino sede della Città Metropolitana di Napoli, ho firmato il Protocollo d’intesa per l’organizzazione dell’ottava tappa del Giro d’Italia 2022, che si svolgerà il 14 maggio prossimo e toccherà per ben 4 volte la nostre bellissima cittadina.
Insieme a me hanno firmato la convenzione il Sindaco della Città Metropolitana e del Comune di Napoli, Gaetano Manfredi, e i Sindaci dei Comuni di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione, Quarto, Antonio Sabino, e Giugliano, Nicola Pirozzi. La carovana in rosa esalterà le bellezze di Napoli e dell’area flegrea, un’occasione speciale che ci offrirà una ribalta mediatica internazionale e contribuirà alla promozione e valorizzazione di Monte di Procida e dei campi flegrei, con uno sguardo speciale a Procida Capitale.
Josi Della Ragione sindaco di Bacoli
Che emozione! Ho firmato il Protocollo d’Intesa per il passaggio del Giro d’Italia a Bacoli. Sarà una tappa storica. Perché lo riportiamo nella nostra terra, dopo 45 anni. Ci abbiamo lavorato tanto. E ci siamo riusciti. Insieme al Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, ed a tanti colleghi sindaci ed amministratori dei Campi Flegrei, abbiamo dato il via. Sarà uno spettacolo. Il 14 maggio 2022. Un sogno che si avvera. Vivremo un circuito interno alla tappa, ripetuto per quattro volte, che attraverserà le strade e le meraviglie di Bacoli e Monte di Procida. Con sullo sfondo, Procida. Mostrando al mondo tutti i tesori del paese. La maglia rosa, con tanti ciclisti di fama internazionale, attraverserà anche i territori di Quarto, Pozzuoli, Giugliano. Oltre al capoluogo. Napoli. In questo modo, onoreremo la Capitale Italiana della Cultura 2022. L’isola di Procida. Sarà tra gli eventi più importanti per la valorizzazione della Città Flegrea. Ringrazio il consigliere comunale, on. Giuseppe Scotto di Luzio, a cui ho avuto il piacere di conferire la delega al Giro d’Italia, per il lavoro che sta svolgendo. Insieme, senza mai fermarci. Un passo alla volta. Una pedalata alla volta. Una volata alla volta.

Notizia interessante

Presentazione del premio Napoli in Danza . Dal 6 al 10 luglio a Acquamorta.VIDEO

Intervista al maestro Antonio Colandrea. Monte di Procida. Il premio Napoli in Danza avrà luogo …