Home » Ambiente » Degrado a Acquamorta, segnalazioni inviate al Comune di Monte di Procida

Degrado a Acquamorta, segnalazioni inviate al Comune di Monte di Procida

Comune di Monte di Procida
c.a. Sindaco p.t.
PEC:[email protected]

Segretario comunale
PEC:[email protected]

Assessore alla marina di Acquamorta

Delegato al decoro urbano
Comandante della Polizia municipale
Consiglieri comunali
Giunta comunale

p.c. Demanio Regione Campania
In p. del dirigente p.t.
Dirigente dell’UOD: dott.ssa Lorella Iasuozzo
Ambito “Flegreo (Baia – Monte Di Procida)”
Responsabile del procedimento: dott.ssa Mariapia Di Palma
Telefono: 081 796 9595
pec: [email protected]

Oggetto: Degrado della marina di Monte di Procida – segnalazione di immondizie, pericoli di insidie, rottura della banchina – richieste di informazioni in merito all’info-point turistico.
I sottoscritti Dott. Avv. Armida Mancino, nata a Napoli il ______c.f:____residente in Monte di Procida e Geom. Fabrizio Viola, nato a Napoli il _____c.f. :______profondamente addolorati segnalano quanto segue:
• Il territorio della Marina di Monte di Procida, concessione demaniale in capo all’ente comunale di Monte di Procida, da tempo versa in condizioni di forte degrado;
• In particolare si segnalano abbandoni di rifiuti in varie zone, come documentato dalle immagini fotografiche a corredo della presente;
• Il fenomeno dell’abbandono di rifiuti misti si verifica sempre più spesso sia nella zona della marina propriamente detta, tra il molo ed il largo VII Luglio, nonché sul versante Torrefumo e nella zona compresa tra le suddette località;
• In particolare la zona di Torrefumo risulta estremamente vessata dall’abbandono massiccio di rifiuti misti che, a parere degli scriventi, possono nascondere anche materiali potenzialmente tossici;
• Oltre al triste spettacolo dei rifiuti abbandonati la località di Torrefumo pare oltremodo trascurata;
• La banchina di acquamorta si presenta divelta in quasi tutto il contorno; oltre ad essere indecorosa rappresenta un concreto pericolo per tutti gli avventori della zona;
• Un info-point turistico insediato in largo VII Luglio al fine di (riteniamo) valorizzare la marina e l’intero territorio comunale è stato montato e smantellato in appena 48 ore.
TUTTO CIO’ RAPPRESENTATO
Gli scriventi, entrambi cittadini residenti di Monte di Procida, invitano le SS.LL. a porre rimedio all’incredibile stato di abbandono dei luoghi su individuati; a tal uopo chiedono:
1. Di conoscere la calendarizzazione dei lavori per la banchina, con relative spese;
2. Di conoscere quali procedure siano state attivate per riconoscere le responsabilità, in sede civile e non, per i danneggiamenti occorsi alla banchina;
3. Di effettuare le opportune verifiche di salubrità dei luoghi, in particolare effettuando sia carotaggi del terreno che campionature dello specchio d’acqua di Torrefumo;
4. Di intensificare i controlli sull’area delle marine, al fine di prevenire atti contrari al decoro urbano;
5. Di installare cestini in armonia con le caratteristiche del territorio per consentire agevolmente la raccolta differenziata a residenti ed avventori occasionali dell’area di Acquamorta;
6. Di provvedere alla messa in sicurezza dell’area pedonale ove insistono i palmizi, poichè sulla stessa sono presenti blocchi di calcestruzzo potenzialmente pericolosi per le persone che passeggiano e i bambini che giocano;
7. Di conoscere le ragioni sottese alla creazione ed al rapido smantellamento dell’info-point in largo VII Luglio.
Certi di aver fatto cosa gradita con la segnalazione delle criticità evidenziate ed in attesa di celere e cortese riscontro, l’occasione è gradita per porgere
Cordiali Saluti
Dott. Avv. Armida Mancino
PEC:[email protected]

Geom. Fabrizio Viola
PEC:[email protected]

Commenti:

Notizia interessante

Torregaveta Forever tanto impegno per la pulizia a via Spiaggia Romana

A segutio della richiesta eseguita dal presidente dell’Associazione Torregaveta Forever ,Geom. Fabrizio Viola , inviata …