Home » Economia e Fisco » Mercati Finanziari: Cosa sono e come gestirli

Mercati Finanziari: Cosa sono e come gestirli

I mercati finanziari, in gergo le ‘’Borse’’, rappresentano l’epicentro dell’economia globale, una rete intricata di transazioni, scambi e negoziazioni che influenzano il destino di individui, imprese e nazioni intere. Ma cosa sono esattamente i mercati finanziari e perché hanno un impatto così significativo sulla vita di così tante persone?

Cos’è un Mercato Finanziario?

In termini semplici, un mercato finanziario è un luogo dove vengono scambiati strumenti finanziari come azioni, obbligazioni, materie prime, valute e derivati. Questi mercati fungono da piattaforme dove investitori e istituzioni possono comprare e vendere titoli o contratti, stabilendo così il prezzo di tali attività in base alla domanda e all’offerta.

Perché le Borse salgono o scendono?

Le fluttuazioni nei mercati finanziari, in particolare nei mercati azionari, possono essere attribuite a una serie di fattori che influenzano la domanda e l’offerta di titoli. Alcuni dei
principali motivi per cui le borse possono registrare cali sono:

– Sentimento del Mercato: Le emozioni e le percezioni degli investitori possono giocare un ruolo significativo nelle fluttuazioni dei mercati. Il panico, la paura o l’incertezza possono portare gli investitori a vendere le proprie azioni.

– Dati Economici: I dati economici rilasciati regolarmente, come rapporti sull’occupazione, sulla produzione industriale o sulle vendite al dettaglio, possono influenzare le prospettive economiche e, di conseguenza, i mercati finanziari.

– Eventi Geopolitici: Guerre, conflitti, tensioni commerciali o accordi commerciali, partnership strategiche ed accordi di pace, possono avere un impatto significativo sui mercati finanziari.

– Cambiamenti Normativi: Le decisioni dei governi o delle autorità di regolamentazione possono influenzare i mercati finanziari.

– Prospettive Economiche Globali: Cambiamenti riguardo alla crescita economica globale, l’inflazione, i tassi di interesse o altri indicatori macroeconomici possono influenzare le prospettive degli investitori e portare a movimenti nei mercati finanziari.

Come gestire tutto ciò?

Pianificazione: La Chiave per la Tranquillità
Nonostante le fluttuazioni e le incertezze dei mercati finanziari, una pianificazione degli investimenti oculata può offrire una solida base per la tranquillità finanziaria a lungo termine

 

Basta guardare la figura per capire che di “motivi per vendere” (ovvero eventi che hanno destato preoccupazione per gli investitori), negli anni addietro, ce ne sono stati. Tuttavia, nonostante le tante prove che ha dovuto affrontare il Mercato, esso ha sempre trovato il modo di rialzarsi crescendo notevolmente nel tempo.

Il segreto per avere successo negli investimenti è avere una ottima pianificazione e sapere esattamente come comportarsi quando accadono determinati eventi.

Luca Scotto d’Aniello
Consulente Finanziario
328 111 54 57
lucascottoconsulente@gmail.com

Notizia interessante

BTP: perché il valore oscilla e cosa significa per il tuo investimento? Ce lo spiega l’esperto Luca Scotto d’Aniello

Capire le fluttuazioni del BTP: una guida per investitori consapevoli “Dottore, ho comprato un BTP, …