Home » Rassegna stampa » Federalberghi Campi Flegrei invita alla scoperta della normalità tra spiagge e cultura

Federalberghi Campi Flegrei invita alla scoperta della normalità tra spiagge e cultura

Negli ultimi tempi, i Campi Flegrei sono stati al centro delle notizie nazionali a causa dell’incremento delle scosse sismiche dovute alla crisi bradisismica in corso, ma è importante sottolineare che la percezione pubblica di una zona al collasso non corrisponde alla realtà della situazione.

Il comunicato stampa di Federalberghi dei Campi Flegrei, in risposta a questa narrazione distorta, mette in luce una prospettiva diversa, evidenziando i danni che questa percezione ha causato al settore turistico e non solo.

I Campi Flegrei sono ben noti per la loro bellezza naturale, la ricca storia e la cultura vibrante, ma recentemente sono stati oggetto di preoccupazione a causa delle scosse sismiche.
Un evento particolarmente noto è stato il crollo di un cornicione da un edificio fatiscente vicino all’epicentro delle scosse, che ha portato a una narrativa negativa sulla stabilità della zona, ma questa rappresentazione non è accurata.

La popolazione locale dei Campi Flegrei ha affrontato crisi bradisismiche negli anni ’70 e ’80, quindi è consapevole che questi fenomeni possono persistere per anni. Secondo le dichiarazioni delle autorità e degli esperti di protezione civile, l’attuale sciame sismico rientra nella normale dinamica della caldera, un processo iniziato nel 2005.

La fase di allerta GIALLA, il secondo livello di un sistema a quattro livelli, è stata attivata nel 2012 e recentemente riconfermata dalla Commissione Grandi Rischì e dal Ministro della Protezione Civile On. Musumeci. Questo livello di allerta indica che non ci sono motivi immediati per modificare il rischio vulcanico.

Al contrario di quanto suggerito dalla narrativa sensazionalista, i Campi Flegrei sono ancora un luogo vitale con numerose attività culturali in corso. Le spiagge continuano a essere frequentate da locali e turisti, e la vita quotidiana è attiva con importanti eventi nazionali ed internazionali in programma. Alcuni di questi eventi includono la serata di premiazione del Festival cinematografico “Corto Flegreo” il 7 Ottobre, l’apertura del FAB “Festival dell’Archeologia di Bacoli” dal 6 al 8 Ottobre e l’ArcheoCamp, una settimana internazionale dell’Archeologia Subacquea dal 25 Ottobre al 1 Novembre. Inoltre, ci sono escursioni e visite guidate programmate. Recentemente, sono stati organizzati il Marrageddon all’Ippodromo di Agnano il 30 Settembre e la partita di Champions League Napoli-Real Madrid allo Stadio “Maradona” il 3 Ottobre.

Federalberghi Campi Flegrei e gli operatori turistici della zona auspicano una comunicazione più equilibrata e veritiera sulla situazione attuale. Invitano a evitare il sensazionalismo e a dare spazio alla normalità e alla bellezza del territorio. Per questo motivo, nei prossimi giorni, condivideranno attraverso i propri canali social l’hashtag #campiflegreilive, mostrando storie, video, post e immagini dei Campi Flegrei vissute dai turisti che attualmente visitano la destinazione.

Notizia interessante

Bacoli, la battaglia della giovane Federica contro le minacce dell’ex. Il padre: fermare la violenza prima che sia troppo tardi

La storia di Federica, una giovane donna di Bacoli, ha scosso profondamente la comunità locale …