Home » Storia

Storia

VELA LATINA DONA AL SINDACO I CADEAUX DELLA REGATA DI SAINT-TROPEZ.VIDEO

La lettera di invito alla sindaca Silvie Siri per il PALIO DELLA ASSUNTA. VELA LATINA DONA AL SINDACO I CADEAUX DEL PRIMO PREMIO DELLA REGATA DI SAINT-TROPEZ.

Leggi tutto »

Bacoli e Monte di Procida. Sinergie future per il bene di tutti. Video

Visita del rieletto sindaco di Bacoli  Josi Della Ragione al Municipio di Monte di Procida. Ad accoglierlo il neo sindaco Salvatore Scotto Di Santolo .

Leggi tutto »

Da Monte di Procida a Lucca, il misterioso messaggio nascosto dentro un pisello

Quella che sto per raccontare oggi, è una storia tanto straordinaria quanto romantica; una vicenda che ci porta indietro nel tempo fino al 24 aprile 1966 (58 anni fa), quando un messaggio particolare ha meravigliato una tranquilla città toscana, finendo sui quotidiani dell’epoca. Un messaggio insolito che non è stato recapitato per posta, tramite piccione viaggiatore, legato ad un palloncino …

Leggi tutto »

Storia di Cappella: la lotta per l’autonomia municipale di un borgo diviso tra due comuni confinanti

Cappella è da sempre divisa in due tronconi, una divisione che ha creato non pochi problemi e tensioni per i suoi abitanti. Nel corso del XX secolo, Monte di Procida ottenne l’autonomia municipale nel 1907, mentre Bacoli la ottenne nel 1919 ed il borgo di Cappella rimase unito solo geograficamente, mentre la sua identità si frammentava tra i due comuni …

Leggi tutto »

CASA NANNI. IL PRIMO RISTORANTE GESTITO DA UNA SUORA IN VIA MILISCOLA BACOLI.VIDEO

SIAMO STATI A BACOLI CON KRISTINA STELLA  A CASA NANNI. IL PRIMO RISTORANTE GESTITO DA UNA SUORA IN VIA MILISCOLA BACOLI. il ristorante Casa Nanni è aperto anche a cena Si può prenotare telefonando al 081 379 64 34

Leggi tutto »

3 aprile 1972: incendio a bordo, la drammatica notte della motonave Maria S.

Durante la notte del 3 aprile 1972, il porto di Ravenna fu scosso da un evento drammatico che avrebbe lasciato il segno nella memoria di molti. La motonave da carico panamense Maria S., di proprietà della compagnia Veleta e in disarmo nel porto da quasi un anno, divampò in fiamme nel canale Piomboni, gettando nell’angoscia gli uomini di bordo. Il …

Leggi tutto »

Navigando nel destino: la curiosa storia della motonave “Prima Carmelina”, tra naufràgi e fatalità

Il 5 dicembre 1966, la “Prima Carmelina”, una motonave di circa 710 tonnellate, registrata nel Compartimento marittimo di Napoli, stava viaggiando nell’adriatico, quando si trovò di fronte ad una burrasca imprevista ed in attesa che le condizioni meteorologiche migliorassero, l’ancoraggio fu l’unica opzione disponibile per l’equipaggio. Mentre il mare infuriava ed il vento ululava, i dieci uomini a bordo affrontavano …

Leggi tutto »

17 marzo 1961, la drammatica notte del naufragio della “Prima Tomei”

La nebbia, densa e opprimente, avvolgeva la Riviera genovese la sera del 17 marzo 1961, paralizzando il traffico e gettando un velo di mistero sul porto di Genova. Quella notte avrebbe segnato per sempre la memoria di molti, come un capitolo oscuro e drammatico. La piccola motonave da carico “Prima Tomei“, con le sue 709 tonnellate di stazza lorda, iscritta …

Leggi tutto »

L’ultimo misterioso viaggio del motoveliero “Tormento”: una ferita ancora aperta per Monte di Procida

Nella notte tra il 9 e il 10 marzo 1958, il motoveliero “Tormento“, di 82 tonnellate, salpò dal porto di Palermo diretto verso Salerno, ignaro delle avversità che avrebbe incontrato. Portando con sé un equipaggio di cinque uomini, la nave si imbarcò in un viaggio che sarebbe diventato uno degli episodi più misteriosi e tragici della storia marittima di Monte …

Leggi tutto »

Febbraio 1967, il tragico destino della Murex e dei suoi marinai

Nel mese di febbraio del 1967, il destino crudele intrecciò le sue trame intorno alla motonave Murex, un’imbarcazione di modesta stazza ma di grande importanza per i sette uomini che ne componevano l’equipaggio. Questa nave, che solcava abitualmente le acque tra l’Italia e la Libia, divenne il palcoscenico di una storia avvolta, ancora oggi, nel mistero e nella tragedia. La …

Leggi tutto »