Home » Annunci » Allarme truffe: la Protezione Civile smentisce sopralluoghi interni alle case dei Campi Flegrei. Non fate entrare nessuno!

Allarme truffe: la Protezione Civile smentisce sopralluoghi interni alle case dei Campi Flegrei. Non fate entrare nessuno!

Avviso Importante: attenzione ai falsi tecnici nella zona dei Campi Flegrei

In seguito a recenti segnalazioni, la Protezione Civile della Campania ha emesso un avviso urgente riguardante la presenza di individui che si spacciano per tecnici autorizzati con l’intento di entrare nelle abitazioni dei cittadini. Questi falsi tecnici dichiarano di dover effettuare analisi di vulnerabilità degli edifici nella zona dei Campi Flegrei. È importante sottolineare che tali sopralluoghi non sono previsti in questa fase.

I truffatori adottano un comportamento molto convincente, presentandosi come rappresentanti ufficiali della Protezione Civile. Ma, la Protezione Civile stessa ha chiarito che, attualmente, non sono programmati sopralluoghi interni ai fabbricati da parte dei rilevatori.

Di seguito alcuni consigli utili per riconoscere e gestire queste situazioni:

1. Verificare l’Identità: I veri tecnici della Protezione Civile sono sempre muniti di un tesserino di riconoscimento e di documenti ufficiali. Richiedete di vedere tali identificazioni e, se avete dubbi, contattate direttamente la Protezione Civile per confermare l’identità del tecnico.

2. Richiesta di Appuntamento Ufficiale: La Protezione Civile non effettua sopralluoghi senza previo avviso e accordi ufficiali. Se qualcuno si presenta senza appuntamento, è altamente probabile che si tratti di un tentativo di truffa.

3. Non Lasciarli Entrare: In nessun caso consentite l’accesso alla vostra abitazione a persone che affermano di dover effettuare controlli a nome della Protezione Civile senza una conferma ufficiale.

Se qualcuno dovesse cercare di entrare nella vostra abitazione con il pretesto di essere un tecnico della Protezione Civile, seguite questi passaggi:

1. Rifiutare l’Accesso: Non aprite la porta e non permettete l’ingresso a chiunque non sia chiaramente identificabile e confermato come legittimo.

2. Contattare le Autorità: Avvisate immediatamente le forze dell’ordine fornendo una descrizione della persona e ogni dettaglio utile, come il veicolo utilizzato e eventuali documenti presentati.

3. Informare la Protezione Civile: Segnalate l’accaduto alla Protezione Civile della Campania affinché possano monitorare e agire tempestivamente contro questi tentativi di truffa.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, potete visitare il sito ufficiale della Protezione Civile della Campania o contattare il loro servizio di assistenza.

 

Notizia interessante

Monte di Procida: come accedere ai voucher per i campi estivi 2024 per i bambini 0-6 anni

Opportunità per le Famiglie di Monte di Procida Il Comune di Monte di Procida ha …