Home » Campi Flegrei » Bacoli » Terremoto turistico nei Campi Flegrei, stranieri in fuga anche da Napoli e dintorni

Terremoto turistico nei Campi Flegrei, stranieri in fuga anche da Napoli e dintorni

L’attività sismica rilevata nella zona dei Campi Flegrei sta provocando conseguenze dannose per l’industria turistica locale. Ci sono numerose cancellazioni di prenotazioni e vacanze, soprattutto da parte dei visitatori stranieri.

Questa situazione sta mettendo in serio pericolo non solo gli operatori del settore turistico, ma anche le piccole imprese artigiane locali.

L’allarme legato alle scosse sismiche sta causando una notevole apprensione soprattutto tra i turisti tedeschi, che stanno cancellando non solo le loro prenotazioni nell’area dei Campi Flegrei, ma anche a Napoli.

Questo fenomeno è in parte dovuto all’esagerazione nella comunicazione e nell’informazione veicolata da alcuni media internazionali.

Le associazioni di categoria del territorio chiedono l’intervento del governo per stanziare risorse adeguate e rafforzare l’azione della Protezione Civile e del piano di prevenzione

Inoltre, l’Associazione degli Affittacamere e dei Bed and Breakfast (Abbac) invita ad evitare l’allarmismo nei mezzi di comunicazione, allo scopo di non generare preoccupazioni ingiustificate rispetto all’attuale stato di allerta gialla.

Per mitigare l’impatto negativo sull’economia locale, è essenziale fornire informazioni precise e aggiornate ai viaggiatori, evitando di alimentare il panico o diffondere notizie sensazionalistiche.

Notizia interessante

UFFICIALE | LA SIBILLA BACOLI RIPARTIRA’ DAL CAMPIONATO DI PROMOZIONE

Ora è ufficiale, torna il calcio a Bacoli. La Sibilla, del presidente Dott. Luigi Illiano …