Home » Campi Flegrei » Quarto » Nuovo distretto sanitario per Quarto. Il sindaco Antonio Sabino.

Nuovo distretto sanitario per Quarto. Il sindaco Antonio Sabino.

«Non posso nascondere la grandissima soddisfazione, ma anche la forte emozione da cittadino di Quarto prima ancora che da Sindaco, che ho provato nel momento in cui ho firmato la convenzione con l’Asl Napoli 2 Nord e che, dopo oltre 40 anni di attesa, consentirà finalmente ai nostri concittadini di avere sul territorio una Struttura Polifunzionale per la Salute: un nuovo distretto sanitario, grazie al quale ci saranno servizi territoriali dell’Asl erogati direttamente sul nostro territorio. Una vittoria per la nostra città. Una vittoria per tutti i cittadini e le cittadine di Quarto».

Il sindaco di Quarto, Antonio Sabino, ha firmato ufficialmente con il direttore generale dell’Asl Napoli 2 Nord, Mario Iervolino, l’atto di concessione novantanovennale con il quale l’Ente concede all’azienda sanitaria locale il diritto di superficie dell’area di via Casalanno.
Un’area destinata alla costruzione della nuova struttura di potenziamento dell’assistenza territoriale, con annesso parcheggio, che sarà anche al servizio del nuovo Parco Urbano attrezzato che sta per sorgere nell’area, grazie ad un finanziamento di oltre 500mila euro concesso dalla Città Metropolitana di Napoli e i cui lavori inizieranno tra poche settimane.

«Dopo l’approvazione ad agosto scorso, all’unanimità, in Consiglio Comunale dello schema di convenzione, ora l’Asl potrà procedere con la pubblicazione della procedura di gara per l’appalto – continua il sindaco Sabino – Il nuovo distretto sanitario sarà una struttura di potenziamento all’assistenza territoriale, per rafforzare la prevenzione e i servizi sanitari sul territorio, per modernizzare e digitalizzare il sistema sanitario e garantire equità di accesso alle cure.
Un altro intervento importantissimo che la città aspettava da tanto, troppo tempo.
Un traguardo importante per tutti e tutte, per il quale ringrazio il governatore Vincenzo De Luca, che ha fin da subito mostrato sensibilità istituzionale cogliendo l’importanza di questa richiesta che arrivava dal territorio, così come ringrazio l’intero Consiglio comunale, la Giunta comunale, l’attuale Direttore Generale dell’AslNapoli2 Mario Iervolino, che su questo istituzionale atto ha operato in continuità con il suo predecessore.
E’ una bella giornata per i cittadini e le cittadine di Quarto».

Notizia interessante

Monte di Procida, a piazza S. Antonio arriva la prevenzione itinerante dell’ASL NA2 Nord

Oggi, 16 dicembre 2022, dalle ore 14:30 fino alle 18:30 in piazza S.Antonio a Casevecchie …