Home » Campi Flegrei » Bacoli » Il “Vagone della Memoria”arriva al Parco Vanvitelliano del Fusaro

Il “Vagone della Memoria”arriva al Parco Vanvitelliano del Fusaro

È arrivato a Bacoli il “Vagone della Memoria”. Uno dei carri merci usato per trasportare milioni di ebrei verso i campi di concentramento. Per non dimenticare la tragedia della Shoah. Resterà qui, nella nostra città. Qui dove una comunità ebraica trovò accoglienza, nel 1946, durante la fuga dai luoghi di sterminio. Lungo il viaggio verso Israele.

È un’esperienza forte, che ti tocca nel profondo. Sarà nel Parco Vanvitelliano del Fusaro. Accanto alla Casina, accanto al centro vaccinale. In modo tale da rendere ancor più suggestiva la visita al Real Sito Borbonico. Luogo di cultura, Casa della sanità pubblica. E, da stasera, Parco della memoria. Una memoria tangibile, visibile. La memoria di un massacro. Il ricordo della solidarietà che ha saputo praticare il popolo bacolese. Oggi la comunità ebraica rende omaggio alla nostra città. Bacoli. Terra di speranza, di rinascita. Popolo ospitale. Dobbiamo esserne fieri, tutti. Grazie a quanti stanno rendendo possibile tutto questo. Presto, organizzeremo un incontro con chi ha dato il proprio contributo affinché questa giornata fosse possibile. Quando la pandemia sarà finita, organizzeremo visite guidate. Aperte alla comunità. Soprattutto alle scuole. Per non dimenticare. Mai. Vi lascio con queste foto. Cariche di emozioni, angosce, speranze. Presto, lo mostreremo a tutti. Un passo alla volta.

Notizia interessante

Bacoli.Chiusura parcheggi il commento di Nello Savoia.

Bacoli nel caos più assoluto. Ieri e oggi ….la Polizia  Municipale in sinergia con il …