Home » Politica » Svolta popolare tira le orecchie alla amministrazione,in materia ambientale meno chiacchiere e più fatti!

Svolta popolare tira le orecchie alla amministrazione,in materia ambientale meno chiacchiere e più fatti!

Oggetto: Sollecito attività indifferibili ed urgenti in materia ambientale

Il sottoscritto Dr. Giuseppe Pugliese n.q. di consigliere comunale e capogruppo di Svolta Popolare con la presente  intende sollecitare le S.S.L.L. circa:

1)Il progetto Decoro Urbano ,proposto come mozione su iniziativa di svolta popolare, approvato all’ unanimità con delibera di consiglio comunale n. 18 del 9.07.2013,rilanciato con la delibera N. 182 del  9/11/2013,organizzato in maniera efficace e razionale dal funzionario competente, è ad oggi ancora inspiegabilmente fermo. I cittadini hanno scaricato l’apposita applet ormai da mesi sui propri smartphone ma hanno constatato che il comune ancora non è capace  di offrire risposte.

2)La mozione ,su iniziativa di svolta popolare, per la costituzione di parte civile dell’ Ente comunale avverso i reati di grave inquinamento ambientale è stata  bocciata dalla maggioranza con la motivazione che erano necessarie talune correzioni da eseguire in commissione consiliare. Questa apertura formale ad una successiva fase di lavoro e condivisione si evince chiaramente dal verbale della adunanza ma nonostante i numerosi solleciti verbali e scritti l’assessore competente, ad oggi, non ha voluto rendere concrete le sue promesse.

3)In via Solferino, proprio all’ incrocio con via .Giovanni da Procida giacciono da diverse settimane rifiuti pericolosi, (lastre di eternit-amianto )prontamente sequestrati e imballati dagli uffici comunali, se non  rimossi celermente oltre a costituire pericolo per la salute pubblica incentivano gli incivili ad abbandonarvi altri rifiuti.

4)La II commissione consiliare permanente si è riunita su iniziativa di svolta popolare per discutere dell’imminente installazione di un antenna di circa 25.mt in via Bellavista, durante l’adunanza si è concordato un percorso amministrativo che vedesse innanzitutto l’approvazione di un apposito regolamento. Erano stati altresì paventati dubbi circa la regolarità della stessa commissione con l’eventuale sanatoria di questi ultimi nel prossimo consiglio comunale utile. Tuttavia ad oggi la commissione non si è ancora riunita nonostante l’ufficio competente ritenga la commissione perfettamente funzionante .Ne tantomeno risultano richieste di revisione delle stesse commissioni per il prossimo c.c.

Resto in attesa di graditi riscontri

                                                                                          Monte di Procida lì 03/04/2014

                       Il capogruppo di

Svolta Popolare

 

Commenti:

Notizia interessante

Elezioni Comunali, approvato il terzo mandato ai sindaci. Peppe Pugliese: “Se volessi ricandidarmi sindaco potrei farlo”

Approvazione del terzo mandato per i sindaci nei comuni con meno di 15.000 abitanti: Cosa …