Home » Opinioni » Remembering Pippo Coppola in New York City

Remembering Pippo Coppola in New York City

Jack Cambria, il policeman americano di origine italiana di istanza a New York nel team della NYPD Hostage Negotiation ha così voluto ricordare l’amico Pippo Coppola per le strade di New York City.
Jack conobbe Pippo giusto 10 anni fa, quando l’allora, indimenticato sindaco montese per la prima andò in visita ufficiale ai montesi d’america nel novembre 2001.
Jack, grande amico di Vincenzo Fevola (sciaquarié) si offrì come guida a Pippo e lo portò finanche a visitare Graund Zero, zona assolutamente inavvicinabile ai turisti in quel periodo, presso il World Trade Center.
Divenne in poco tempo così amico di Pippo che l’ex sindaco lo invitò ufficialmente al ferragosto montese 2002 e lo volle al suo fianco durante tutta la processione dell’Assunta.
E gli amici non si dimenticano mai come dimostra Jack in questa foto mentre stringe nella mano la pagellina funubre dell’amico scomparso.

Commenti:

Notizia interessante

SICUREZZA A MONTE DI PROCIDA.LA DIRETTA E L’ INTERVISTA A PEPPE PUGLIESE DI Sì insieme

Monte di Procida.LA DIRETTA Incontro con Peppe Pugliese presso la sede di SI INSIEME. SICUREZZA …