Home » Bradisismo e Terremoto » Sciame sismico in corso, oltre 35 scosse in 40 minuti. La più forte 4,4. Preoccupazione in tutti i Campi Flegrei

Sciame sismico in corso, oltre 35 scosse in 40 minuti. La più forte 4,4. Preoccupazione in tutti i Campi Flegrei

Questa sera i Campi Flegrei sono stati colpiti da un lungo sciame sismico che ha generato forte preoccupazione tra la popolazione locale ed anche nei quartieri di Napoli.

Il primo significativo terremoto è stato registrato alle 19:51, con una magnitudo di 3,5 e un epicentro situato a 2,8 chilometri di profondità in zona Agnano Pisciarelli.

Dopo questo primo terremoto, si sono verificate altre sei scosse nell’arco di sei minuti, con la più intensa registrata alle 20:10, di magnitudo 4,4 ad una profondità di 2,6km, sempre con epicentro in zona Solfatara/Agnano. Questo evento è stato percepito chiaramente anche a Monte di Procida.

Questo sciame sismico ha ulteriormente alimentato l’ansia tra i cittadini, preoccupati per la possibilità di ulteriori eventi sismici più intensi.

Il timore per possibili crolli e ulteriori scosse ha spinto molti cittadini flegrei ad uscire di casa.

Dalle 20:12 è stata registrata una lunga serie scosse di entità minore.

Al momenti non si conoscono eventuali danni.

Seguiranno aggiornamenti

Notizia interessante

Monte di Procida: anticipazioni sui componenti della nuova Giunta Comunale. Ecco i nomi e i ruoli

Secondo le ultime indiscrezioni, il neo eletto sindaco di Monte di Procida, Salvatore Scotto di …