Home » Cronaca » Monte di Procida piange la scomparsa di 2 nonnine centenarie

Monte di Procida piange la scomparsa di 2 nonnine centenarie

La comunità di Monte di Procida piange per aver perso, in soli due giorni, due nonnine centenarie: Mafalda Concetta Carannante e Palma Massa.

Mafalda, conosciuta affettuosamente come Mafalda Sala Sala, vedova Scotti Abbusco, ci ha lasciato il 26 dicembre 2023, a soli 21 giorni dopo aver festeggiato il suo centesimo compleanno lo scorso 5 dicembre. Palma, meglio conosciuta come Palmina Mangiacutene, è invece scomparsa il giorno di Natale, il 25 dicembre, pochi mesi dopo aver raggiunto il traguardo dei 100 anni il 24 luglio.

Queste due nonnine straordinarie hanno vissuto vite piene e ricche, testimoni di un secolo di storia, compresi i tragici eventi della Seconda Guerra Mondiale e gli innumerevoli cambiamenti nella società nel corso dei decenni. La loro scomparsa lascia un grande vuoto non solo nelle loro famiglie ma in tutta la comunità di Monte di Procida.

In questi giorni di festa e celebrazione, la loro perdita ci ricorda la fragilità della vita e l’importanza di valorizzare ogni momento con i nostri cari. Ricordiamo con affetto e rispetto queste due nonne eccezionali, le cui vite hanno toccato e arricchito molti nel nostro comune.

Le loro storie di resilienza, forza e amore per la vita rimarranno un’ispirazione per tutti noi.

Il nostro pensiero va alle loro famiglie in questo momento difficile. Possano trovare conforto nel ricordo dei bei momenti trascorsi insieme e nell’ammirazione che la comunità ha sempre nutrito per queste due eccezionali nonnine.

Ciao Palma, ciao Mafalda!

Notizia interessante

Bradisismo ai Campi Flegrei: ecco i contributi per le famiglie sgomberate

A meno di un mese dal terremoto di magnitudo 4.4 che ha colpito i Campi …