Home » Annunci » Un nuovo stendardo che unisce: l’omaggio dei Montesi d’America alla Santa Patrona

Un nuovo stendardo che unisce: l’omaggio dei Montesi d’America alla Santa Patrona

Domenica 6 agosto, al termine della consueta messa delle ore 10, presso la parrocchia di S. Maria Assunta in Cielo, ci sarà la benedizione di un nuovo stendardo che da quest’anno, per la prima volta, parteciperà alla tradizionale processione della nostra amata Santa Patrona.

Lo stendardo, di un vibrante colore azzurro, riveste un’importanza straordinaria per tutti i montesi d’America, passati e presenti.

L’idea di questo progetto unico e straordinario è stata concepita e portata avanti con tenacia e forte volontà da Vincenzo Fevola (sciacquarié), un montese d’America conosciuto e stimato da tutta la comunità montese.

La sua passione per le radici e la cultura del paese lo ha spinto a ideare, finanziare e lavorare instancabilmente per realizzare questo stendardo, che oggi rappresenta un omaggio e un riconoscimento ufficiale a tutti coloro che hanno radici a Monte di Procida e che ora vivono lontano dalla loro terra d’origine.

Il simbolico stendardo riporta in primo piano l’immagine della nostra Madonna Assunta e, con orgoglio e grande evidenza, la scritta “MONTESI D’AMERICA“, un richiamo tangibile all’unità e all’orgoglio della nostra comunità sparsa nel mondo. Esso è il segno tangibile dell’affetto e dell’attaccamento che i montesi d’America hanno sempre nutrito verso il loro paese d’origine e verso la Santa Patrona di Monte di Procida.

Sul retro dello stendardo appare una dedica commovente e sentita: un omaggio alla memoria dei portuali di Brooklyn, che hanno contribuito con il loro lavoro e la loro dedizione a costruire ponti tra culture diverse, connettendo il passato al presente e al futuro.

Questo stendardo, testimone dell’amore per le proprie radici e della resilienza della comunità montese d’America, avrà un ruolo speciale nella tradizionale processione della Santa Patrona. Esso rappresenterà la coesione e il legame profondo che la nostra comunità all’estero mantiene con Monte di Procida, anche attraverso l’oceano.

Siamo tutti invitati a partecipare a questo straordinario evento che celebra l’unione e la forza dei montesi d’America e il meraviglioso lavoro di Vincenzo Fevola, in collaborazione con il parroco don Gianni Illiano, che hanno dimostrato la potenza della dedizione e della passione nella realizzazione di un progetto così significativo.

Non mancate di essere presenti, domenica 6 agosto, per rendere omaggio a questa preziosa aggiunta alla nostra tradizione e per onorare la memoria, la storia, l’amore, la passione e la presenza sempre attiva di tutti i montesi d’America.

L’orgoglio montese risplenderà più forte che mai!

Notizia interessante

Fantapolitica Monte di Procida 2024, componi la tua lista e diventa sindaco del fantapolitica! Il regolamento

La M&M (Mazzella Masticella) Vi invita a PARTECIPARE al: FANTAPOLITICA montediprocida2024