Home » Campi Flegrei » Bacoli » Bacoli. Approvato un progetto di fattibilità per illuminare tutte le strade

Bacoli. Approvato un progetto di fattibilità per illuminare tutte le strade

Bacoli. Approvato un progetto di fattibilità per illuminare tutte le strade di Bacoli. Tutte. È l’opera di illuminazione pubblica più grande ed estesa mai ipotizzata per la nostra città. La realizzeremo grazie ad un project financing. È un atto di civiltà. Per un comune più sicuro. Per un città normale. Presto sarà messo a bando. Ci saranno luci omogenee in ogni frazione, in ogni quartiere. Da Cuma a Miseno. Dallo Scandrone a Baia. Da Cappella a Bellavista. Vogliamo che nessun angolo del paese sia lasciato più al buio. E vogliamo partire quanto prima. Ma c’è ancora altro. Siamo certi di poter ottenere finanziamenti pubblici per altre opere strategiche. Un asilo nido, completamente nuovo, a Cuma. Il rifacimento di marciapiedi, strade, punti panoramici, piazze. E nuovi scavi per portare alla luce una villa imperiale, a Baia. Ma andiamo con ordine. Con delibera 69 del 28.05.2021 abbiamo approvato un’importante variazione del programma triennale delle opere pubbliche. Opere strategiche candidate a nuovi finanziamenti statali e in assoluta continuità con il piano strategico che stiamo costruendo con il Parco Archeologico dei Campi Flegrei, con la Regione, con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Area Metropolitana di Napoli.
• L’ Asilo nido comunale nella zona più giovane della città, Cuma.
• Un progetto di fattibilità per Interventi di rigenerazione urbana che interesseranno i centri urbani e storici del territorio migliorando spazi pubblici, percorsi pedonali(tra rampe e strade di accesso alle spiagge o nei nuclei più antichi della città ), marciapiedi e strade, oltre alla valorizzazione ambientale e al miglioramento della fruizione di tanti angoli dimenticati ancora del territorio.
• Un intervento risolutivo per il sistema di ombreggiamento per il fronte sud ovest della nostra scuola sul Lago Fusaro Plinio Il Vecchio
• Un intervento che permetterà di avviare la razionalizzazione degli spazi di proprietà comunale sedi degli uffici
Restituendo alla città una nuova Casa Comunale.
• Un progetto di fattibilità che permetterà la messa in luce del fronte archeologico sul sinus Baianus del compendio di Villa Ferretti che nasconde una villa imperiale già indagata, ma da valorizzare e che arricchirà il percorso di visita tra il Museo Archeologico dei Campi Flegrei e il Parco sommerso ed emerso della Amena Baia.
• Infine abbiamo approvato un progetto di fattibilità per la nuova Illuminazione Pubblica di tutta la città che realizzeremo grazie ad un Project Financing.
Sono sei nuove opere che integrano di circa 13 milioni, tutti finanziabili, il nostro programma triennale delle opere pubbliche. Nuovi tasselli per nuovi prospettive.  Il sindaco Josi Della Ragione: È una piccola svolta. Per continuare a realizzare una nuova idea di città. E di farlo, insieme. Un passo alla volta.

Notizia interessante

BACOLI OMAGGIA PROCIDA. LA CASINA VANVITELLIANA ADERISCE ALLA NOTTE ROSA

BACOLI OMAGGIA PROCIDA. LA CASINA VANVITELLIANA ADERISCE ALLA NOTTE ROSA, CON I PRINCIPALI SITI CULTURALI …