Home » Politica » ACQUAMORTA: FACCIAMO CHIAREZZA

ACQUAMORTA: FACCIAMO CHIAREZZA

ACQUAMORTA: FACCIAMO CHIAREZZA

SI INSIEME

Negli ultimi anni Acquamorta è stata sicuramente fiore all’occhiello del rilancio dell’immagine e dell’apprezzamento per il nostro paese: finalmente interventi di decoro, di ordine, di riqualificazione e di abbellimento.
Tra questi interventi sicuramente la ringhiera lungo il molo oltre a garanzia di sicurezza, offre un importante colpo d’occhio di cura e di modernità. Di recente la realizzazione dello slargo (che i frequentatori abituali hanno simpaticamente intitolato all’instancabile delegato) è stata completata con l’apposizione della ringhiera.

Alcuni malumori sono sorti all’indomani di un post dell’opposizione che – evidentemente a seguito di una lettura non sufficientemente approfondita degli atti – presenta diverse inesattezze.

A beneficio dei cittadini riportiamo qui un breve chiarimento.

1️⃣IMPORTO DEI LAVORI INESATTO
L’importo dell’appalto come da determina 285 del 10.12.2020 è di 23.500 euro (e NON 25.000 euro, come riportato erroneamente nel post dell’opposizione). Di questa somma sono destinati ai lavori 19.000 euro oltre iva (e NON 25.000 come riportato erroneamente nel post dell’opposizione);
2️⃣ AFFIDAMENTO DEI LAVORI SECONDO IL CRITERIO DEL MASSIMO RIBASSO
L’appalto è stato affidato SOLO DOPO indagine di mercato. Rispetto all’aggiudicatario, il SECONDO concorrente (impresa locale contattata in prima istanza) ha offerto per l’esecuzione dei lavori 3.285 euro in più, ovvero 22.000 euro rispetto 18.715 euro escluso iva (Det. n. 75 del 10.03.2021); come si evince dalla determina, l’affidatario ha offerto un “ribasso del 1,50% sull’importo dei lavori ovvero pari ad € 18.715,00 oltre € 262,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso nell’importo di € 18.977,00 oltre iva al 22% pari a € 4.174,94 in uno pari a € 23.152,00”;
3️⃣AUMENTO DEI PREZZI DELLA MATERIA PRIMA SUL MERCATO INTERNAZIONALE
Ribadito che l’importo dei lavori, come dalla determina sopracitata, è di € 18.715,00 € (NON 25.000!) oltre sicurezza ed IVA per un totale complessivo di € 23.512,00 € (NON 25.000!)
L’installazione della ringhiera sullo slargo è avvenuta a distanza di due anni da quella del molo, realizzata nel 2019. il prezzo dell’acciaio, soggetto a quotazioni sul mercato internazionale delle materie prime, è aumentato di oltre il 40% rispetto al due anni fa.
4️⃣DIFFERENZE NELLA TIPOLOGIA E QUANTITATIVO DI MATERIALE E NELLA LAVORAZIONE
La tipologia di acciaio utilizzato per la ringhiera dello slargo è diversa da quello utilizzato nel 2019, nello specifico si tratta di INOX 316 L, quello che si usa nella nautica per intenderci; il quantitativo dell’ultimo affidamento è notevolmente minore: per un fornitore realizzare e acquistare oltre 140 metri lineari comporta le cosiddette economie di scala rispetto ad un lavoro di 25 metri. La lavorazione ultima inoltre ha dovuto prevedere una curvatura su misura della ringhiera in base alla specifica forma dello slargo di destinazione.
5️⃣ERRATO CONTEGGIO DEL PREZZO AL METRO LINEARE
Ammesso di voler escludere le valutazioni oggettive e reali sopra esposte, volendo cioè ridurre tutto ad un mero calcolo al metro lineare, come quello a cui si riferisce il post, la ringhiera è costata: 18.715/25= 750 euro al metro.. e quindi circa 250 euro in meno a quanto dichiarato nel post (vale a dire il costo riferito nel post presenta un errore di oltre 1/3 in più di quello che è stato realmente sostenuto…).

IN CONCLUSIONE
Grazie ad un modestissimo investimento (evitiamo di addentrarci in considerazioni sugli avventati investimenti passati, di cui i cittadini ancora stanno pagando il prezzo, come noto per la villa Matarese), il nuovo slargo di Acquamorta è ormai completo e fruibile in piena sicurezza.
Un nuovo spazio pubblico per cittadini e visitatori e un ulteriore miglioramento estetico per gli spazi urbani di Monte di Procida.

siinsieme #acquamorta

Notizia interessante

Bacoli. Il Pappice:E’ GUERRA CONTRO I CITTADINI ONESTI

E’ GUERRA CONTRO I CITTADINI ONESTI Cosa resta della oramai storica serata di ieri ? …