Home » Eventi » Crolla un altro muro, disgelo Cuba-Usa Obama” Todos somos americanos” embargo superato

Crolla un altro muro, disgelo Cuba-Usa Obama” Todos somos americanos” embargo superato

OBAMA RAUL  CASTRO DECISIVO  L’INTERVENTO DEL PAPA  RIAPRONO  LE AMBASCIATE  FESTA ALL’AVANA

L’annuncio del presidente americano nel giorno della liberazione di Alan Gross, operatore umanitario arrestato 5 anni fa e condannato a 15 anni per spionaggio: “Voglio ringraziare Papa Francesco per il ruolo svolto nel riavvicinamento”. Dall’Avana anche il discorso di Raul Castro: “Tra noi restano delle differenze”. Hillary Clinton sostiene la scelta di Barack

L’embargo è superato, l’isolamento non ha funzionato. Cuba e gli Stati Uniti sono pronti a una nuova rotta e le 90 miglia di mare che li separano, da oggi tornano a essere solo acqua non più una barriera. La svolta storica è stata annunciata intorno alle 18 ore italiane, a distanza di dieci minuti l’uno dall’altro, dal presidente americano Barack Obama e da quello cubano Raul Castro. Cinquacinque anni dopo l’embargo, ‘el bloqueo’, nei confronti dell’isola caraibica e la  rottura delle relazioni diplomatiche, l’annuncio dei due leader che prima di parlare alla nazione si erano  sentiti al telefono, è avvenuto lo stesso giorno della liberazione del  contractor americano Alan Gross – rilasciato da Cuba dopo  cinque anni di prigionia – e di un agente cubano che lavorava per i servizi segreti  americani. In cambio gli Usa hanno liberato tre membri dell’intelligence di Cuba.

“Porremo fine a questo approccio ormai vecchio”, ha detto Obama in piedi di fronte alle telecamere, in diretta tv. “Riprenderemo le relazioni diplomatiche”, ha fatto eco Castro, seduto alla scrivania, in divisa, da Cuba, poco dopo. “Cominceremo a normalizzare le nostre relazioni, c’è una storia complicata ma adesso inizia un nuovo capitolo”, ha continuato il capo della Casa Bianca. “Le cose principali sono state risolte. Questo non vuol dire che l’embargo economico sia stato risolto. Restano delle differenze”, ha specificato Castro nel suo discorso, aggiungendo che “la decisione di Obama di imprimere una svolta ai rapporti merita il rispetto e la riconoscenza del nostro popolo”. Un primo passo importante, sancito e favorito da papa Francesco. Entrambi i presidenti lo hanno ricordato e hanno ringraziato Bergoglio “per la sua mediazione nel dialogo”. E il Pontefice, a sua volta, dopo i due discorsi, ha espresso “vivo compiacimento per la storica decisione dei due governi”. L’intesa infatti, fanno sapere da Washington, è  giunta dopo oltre un anno di colloqui segreti fra rappresentanti delle  due parti, che si sono svolti in Canada e in Vaticano./da Repubblica.

L’annuncio il Video di YouTube

Pacosmart

Todo somos americanos OBAMA

 

Commenti:

Notizia interessante

Processione Corpus Domini. Parrocchie di Cappella e Torregaveta. Video

Bacoli. Video di Pacosmart Corpus Domini processione delle Parrocchie del Sacro Cuore Di Gesù di  …