Home » Lavoro » Tasse e servizi i pescatori di Acquamorta si confrontano con l’Amministrazione

Tasse e servizi i pescatori di Acquamorta si confrontano con l’Amministrazione

Monte di Procida. Si è tenuto al Municipio di Via Panoramica un accesso confronto tra i pescatori della Marina di Acquamorta e l’amministrazione comunale nella persona del vicesindaco Vincenzo Lucci. Presenti pescatoti autonomi e quelli della cooperativa San Martino con il presidente Pietro Pugliese.
Oggetto del contendere è stata ancora la tassa di stazionamento di circa 300 euro annuale che buona parte dei pescatori presenti nella Sala Consiliare “L. Quandel” (quelli della Cooperativa San Martino) continuano a contestare denunciando anche la totale assenza di servizi per la loro categoria professionale.
Una discussione spesso ruvida che non ha portato a risultati certi tanto che lo stesso Vicesindaco Vincenzo Lucci ha rinviato tutto alla prossima settimana.

Commenti:

Notizia interessante

Opportunità di lavoro presso l’ASL Napoli 2 Nord, bando per la selezione di 161 posti dal Servizio Civile Universale

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha pubblicato un bando …