Home » Campi Flegrei » Bacoli » Bacoli, picchia la compagna; i vicini chiamano i carabinieri: “la sta ammazzando di botte”.

Bacoli, picchia la compagna; i vicini chiamano i carabinieri: “la sta ammazzando di botte”.

 

 


Bacoli, i Carabinieri intervengono in seguito a una richiesta di aiuto per un uomo che picchiava la sua compagna.

La centrale operativa ha ricevuto una chiamata di soccorso, con l’informatore che affermava che l’uomo stava “ammazzando di botte” la donna.

In pochi minuti, i Carabinieri sono giunti nell’appartamento segnalato, dove hanno trovato un uomo di 54 anni che aveva picchiato ripetutamente al volto la sua compagna di 42 anni.

La donna è stata trasportata in ospedale, dove ha subito 20 giorni di cure per un trauma cranico e contusioni al volto.

Nell’appartamento è stata anche trovata e sequestrata una carabina ad aria compressa con un mirino. L’uomo arrestato risponderà di lesioni personali aggravate ed è in attesa di giudizio.

Notizia interessante

VIDEO.BACOLI. FLEGREA LAVORO. TUTTI ALL’ ISOLA PER CONFERIRE OGGETTI ELETTRONICI

BACOLI. FLEGREA LAVORO. TUTTI ALL’ ISOLA PER CONFERIRE OGGETTI ELETTRONICI. Intervista a Valentina Sanfelice e …