Home » Campi Flegrei » Bacoli » Sala Ostrichina, rassegna espositiva “ASTRACTURA”

Sala Ostrichina, rassegna espositiva “ASTRACTURA”

BACOLI. -ASTRACTURA-

Dal pomeriggio di Martedì 21 giugno 2022 fino al 2 ottobre, alla Sala dell’Ostrichina, nel Parco Borbonico del Fusaro – BACOLI (NA), sarà visitabile la rassegna espositiva “ASTRACTURA”, curata e presentata da Rosario Pinto, organizzazione di Antonio Ciraci, con un’opere di: Diego Alexandre Asi, Lorenzo Bocca, Maurizio Bonolis, Rosario Buccione, Bruno D’Angelo, Gabriel De Gaudi, Lucia Di Miceli, Francesco Gallo, Salvatore Giunta, Arturo Millan, Kleopatra Moursela, Carmen Novaco, Ulla Pedersen, Pietro Pezzella, Ellen Roß, Grazia Santarpia, Salvatore Starace, Yessika Zambrano.

La mostra è patrocinata dall’Assessorato alla Cultura del comune di Bacoli, nell’ambito degli eventi artistico-culturali al Parco Borbonico del Fusaro.

ASTRACTURA è un movimento artistico che è attivo dai primi anni 2000, promosso da Rosario Pinto, per poter agire come criterio critico e creativo nel mondo della Astrazione Geometrica e, quindi, della pratica aniconica.
ASTRACTURA è stata concepita secondo i principi di
LINEARISMO
CRONOTOPIA
CINESTETISMO
che ne definiscono l’identità propria.
ASTRACTURA assume una sua configurazione di aperta manifestazione di riconoscibile e dichiarata visibilità nel mondo dell’Astrazione geometrica intorno al 2011.
ASTRACTURA sceglie di definire la qualità dell’intervento creativo secondo una sensibilità ben avvertita delle condizioni di PRETERINTENZIONALITÀ che governano la vita e la storia.
ASTRACTURA agisce con profonda coscienza della rilevanza ineludibile del privilegiamento contenutistico.

Notizia interessante

“Natale in Casa Sovente”: programmazione Cineforum natalizio per bambini

“Natale in Casa Sovente”: programmazione Cineforum natalizio per bambini “Natale in Casa Sovente” è il …