Home » Campi Flegrei » Il ritorno al teatro in presenza a Trento di Lucienne Perreca e del papà Antonio Perreca

Il ritorno al teatro in presenza a Trento di Lucienne Perreca e del papà Antonio Perreca

TRENTO, 16 GIU – La rassegna di teatro scienza “Teatro della meraviglia” torna in presenza a giugno al teatro di Pergine e nei martedì di luglio nel giardino del Muse di Trento, dopo la prima parte online tenutasi in maggio.
Si comincia il 18, 19 e 20 giugno, sempre alle 21, al teatro di Pergine con la riproposizione in presenza di tre delle augmented lectures già trasmesse a maggio.

Sabato 19 giugno andrà in scena l’augmented lecture “Lucienne, Perreca e le onde gravitazionali” con il fisico delle onde gravitazionali Antonio Perreca e sua figlia, l’attrice Lucienne Perreca. Domenica 20 giugno invece sarà la volta di “Sesso, Genere e Cervello” che vedrà in scena il neuroscienziato dell’Università di Trento Yuri Bozzi assieme all’attrice Clara Setti. Per la sezione del festival ospitata nel Giardino del Muse verrà allestito un palco all’aperto con il supporto del Centro Santa Chiara, ogni martedì alle 21.30 a cominciare dal 29 giugno.

Il Teatro della Meraviglia è un progetto congiunto di Compagnia Arditodesìo, Teatro Portland, Università di Trento e Opera Universitaria. La direzione artistica e scientifica è di Andrea Brunello e di Stefano Oss.
L’acquisto dei biglietti per gli spettacoli dal vivo è già possibile sul sito www.teatrodellameraviglia.it. (ANSA).

Notizia interessante

Porto di Baia. Isola pedonale il week end fino a settembre.

Porto di Baia pedonale nei week-end di Agosto e Settembre 2021 ed area parcheggio H24 …