Home » Cronaca » Pozzuoli, sventrato ingresso cantiere per la demolizione dei container. Il sindaco: “Atto sconcertante, non arretreremo di un passo!”

Pozzuoli, sventrato ingresso cantiere per la demolizione dei container. Il sindaco: “Atto sconcertante, non arretreremo di un passo!”

“Trovo sconcertante quanto accaduto a Toiano, dove è stato sventrato l’ingresso del cantiere per lo smantellamento dei container. Non arretreremo di un solo passo. Sia fatta luce e sia ben chiaro: i lavori proseguiranno per ripristinare il decoro urbano, lì dove c’era solo degrado. Lavoreremo per dare dignità e legalità in quel luogo”.
A dirlo è il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, in seguito agli atti registrati in via Gavia Marciana. Nella notte tra sabato e domenica ignoti hanno sventrato l’ingresso del cantiere che permetterà di riqualificare il quartiere. “Le indagini sono in corso per ricostruire la dinamica – ha aggiunto il primo cittadino – invito chiunque abbia visto qualcosa di strano, o qualcuno aggirarsi nella zona, a denunciarlo alle forze dell’ordine, anche in modo anonimo. Nessuno abbia timore: le battaglie per la legalità dobbiamo vincerle tutti insieme, per primo mi espongo affinché il malaffare sia fuori da questa città e m’impegnerò sempre in prima persona per contrastarlo”.

Notizia interessante

EAV BUS CAMBI DI PERCORSI AUTOBUS

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DA EAV BUS: cambio percorsi autobus Si avvisa la Spettabile Clientela che, …