Home » Cultura » Procida candidata a Capitale Italiana della Cultura

Procida candidata a Capitale Italiana della Cultura


Procida Capitale Italiana della Cultura 2022: la candidatura dell’isola del Golfo di Napoli ora è ufficiale

Le parole del sindaco Dino Ambrosino poco prima la candidatura: Procida Capitale della Cultura è il progetto che più ci rappresenta. È stato sospeso per via del lockdown, ma in autunno riprendiamo la competizione per il titolo di città del 2022.
La nostra forte identità marinara e contadina, l’abbiamo proposta all’attenzione nazionale per ricordare che questo lembo di terra ha avuto la sua bella storia, nelle dinamiche del Regno Napoletano. Ce n’è traccia dovunque in giro per il territorio.
Che grande onore avere i riflettori e le telecamere puntate addosso nel giorno della presentazione del logo a Napoli, in Città Metropolitana. Una ressa di giornalisti accorsi per Procida, e non per il sindaco di Procida. Non ho mai sfruttato la popolarità della mia terra per avere una vetrina di carriera politica. Ho cominciato facendo solo l’amministratore del mio territorio, ed oggi sono ancora solo l’amministratore del mio territorio. Poiché mi piace avere l’opportunità e il tempo di guardare faccia a faccia i miei concittadini. Una comunità viva, vivissima, nel bene e nel male, che custodisce ancora le tracce di una cultura millenaria. In bocca al lupo, Procida!

Notizia interessante

Bacoli.Nuove panchine per il Parco Vanvitelliano del Fusaro.

Da oggi il Parco Vanvitelliano ha dieci nuove panchine. Un servizio a favore dei turisti …