Home » Campi Flegrei » Bacoli » Lo scavo del cunicolo d’accesso all’Acquedotto Augusteo dell’ Associazione Cocceius

Lo scavo del cunicolo d’accesso all’Acquedotto Augusteo dell’ Associazione Cocceius

il parcodellaricerca

Proseguono le attività di indagine da parte dell’ Associazione Cocceius. In queste ultime settimane i tecnici dell’Associazione, supportati dai funzionari e dai tecnici del Parco archeologico dei Campi Flegrei, hanno avviato lo scavo del cunicolo d’accesso all’Acquedotto Augusteo del quale sono stati rintracciati circa 80 m di percorso.

Lo scavo, reso difficoltoso dalle particolari condizioni operative oltre che climatiche, ha permesso di raccogliere nuove e preziose testimonianze relative alle ultime fasi d’uso di questo settore (le terrazze superiori della cd Villa dell’Ambulatio) del Complesso delle Terme di Baia.

Notizia interessante

VIDEO – La Costituzione in Parole e Musica a cura del Prof. Giuseppe Nappi

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO    Il Prof. Giuseppe Nappi di Monte di Procida, ha realizzato un …