Home » Eventi » DIRITTO ALLA CASA INCONTRO A ANACAPRI IL 18 LUGLIO

DIRITTO ALLA CASA INCONTRO A ANACAPRI IL 18 LUGLIO

INCONTRO PUBBLICO A CAPRI IN DATA  1 8.07.2020
Il grado di democrazia ed il livello di civiltà di una nazione si misurano dalla capacità dello Stato di assicurare i diritti fondamentali della persona umana.
Il diritto alla casa (‘diritto ad una adeguata abitazione’ right to adequate housing come e’ definito nella tradizione di common law) rappresenta una condizione necessaria e presupposto imprescindibile per il godimento di ogni altro diritto.
Orbene, a dispetto di una retorica auto-celebrativa sulle conquiste del mondo moderno in materia di riconoscimento dei più svariati diritti, si osserva nel concreto una progressiva degradazione dei diritti fondamentali, apprezzabile sub specie di una crescente inaccessibilità al bene-casa, dall’altro come svalutazione del potere d’acquisto del salario (ove vi sia un lavoro stabile), quest’ultimo in ogni caso insufficiente ad assicurare un agevole accesso ad una dignitosa abitazione.
La casa da diritto naturale, esigenza ineludibile, è ormai valore puramente economico, oggetto di dinamiche speculative di mercato che hanno fatto dell’abitazione uno dei principali strumenti di profitto.
Una circostanza diffusa, ma che si fa ancora più difficile nel contesto del Meridione d’Italia, dove in uno scenario di carenza pianificatoria e di pianificazioni storicamente serventi grandi
“Io abito – Unione di Associazioni in Difesa del Diritto alla Casa e dei Diritti dell’Uomo – Regnum Siciliae”
Via Sciuti n. 124 – 90144 Palermo (PA)
Cod. Fisc.: 97341120828 – cell.: 392 774 6233 e-mail: [email protected]
gruppi imprenditoriali, si è assistito al sorgere di una edilizia spontanea volta a trovare una risposta abitativa dignitosa che difficilmente si sarebbe ottenuta in un ordinamento non concepito per valorizzare un diritto fondamentale.
In tale contesto allora non ci sembrano le demolizioni una soluzione, di certo non se eseguite così come si e’ fatto finora, essendo l’abusivismo (per una parte importante almeno) un sintomo grave di una patologia che ha ben altre cause. Cause sulle quali occorre iniziare a riflettere per individuare le soluzioni piu’ adatte, evitando che demolizioni prive di un criterio agiscano da moltilplicatore di problematiche piu’ profonde e complesse.
Se ne parlerà Sabato 18.07.2020 alle ore 16,00 nello splendido scenario di Anacapri (NA) presso il centro congressi Paradiso, Sala Ipogea in Piazza E. Cerio.
Un tavolo di discussione, organizzato dall’Ass.ne Nazionale “Io Abito-Regnum Siciliae” in collaborazione con il Comitato per il Diritto alla Casa “Isola di Capri”, al quale siederanno autorevoli relatori per riflettere sull’attuale stato di cose e sulle soluzioni, passando per la necessità di recuperare la funzione politica come baluardo a difesa dei diritti fondamentali, aldila’ dell’ agenda mediatica alla quale il politico moderno sembra sollecitamente rispondere, rendendosi insensibile tuttavia alle condizioni materiali della comunità.
Palermo-Napoli 13.07.2020
IL PRESIDENTE
Raffaele Cardamuro.

Notizia interessante

Parrocchia S.Maria Assunta in Cielo, il programma completo delle celebrazioni. Il 15 agosto non ci sarà la processione dell’Assunta