Home » Ambiente » BACOLI. PERIFERIE, SPORT E DEGRADO.Il Coordinamento delle Periferie.

BACOLI. PERIFERIE, SPORT E DEGRADO.Il Coordinamento delle Periferie.

PERIFERIE, SPORT E DEGRADO.

Il Coordinamento delle Periferie ha inviato il 13/07/2020 questa nota al Comune di Bacoli in merito le fatiscenti condizioni in cui versa, da decenni, il campo sportivo di Cuma.

<< Le Periferie vivono un degrado che è ambientale ma soprattutto sociale.

Senza luoghi di ritrovo e di aggregazione per i giovani le Periferie sono il “dormitorio del paese”.

Cuma, la frazione più densamente abitata, non ha una villa, non ha una piazza, non ha un centro sociale …

Ha sì una pista di pattinaggio che andrebbe gestita come si deve.

Soprattutto ha un campo di calcio che versa, da decenni, in condizioni di ignobile fatiscenza:

A) Il terreno da gioco è impraticabile con avvallamenti ed erbacce ;

B) Il bordo campo è coperto dai canneti e dai rovi ;

C) L’ingresso è coperto da vegetazione e fra i rovi si trovano sacchetti neri pieni di immondizia e cumuli di materiale di risulta e di potatura ;

D) Gli spogliatoi cadono a pezzi: mura pericolanti, calcinacci, materiale edile abbandonato, immondizia, erbacce …

L’installazione delle nuove porte, delle bandierine, di due cestini per la differenziata, di qualche pneumatico a mò di panchina, di certo, non cambiano la realtà delle cose…

Anche l’impegno di chi nei mesi scorsi ha ripulito il campo – impegno lodevole da cui non derivano “diritti” sull’uso del bene pubblico – risulta vano senza un intervento complessivo da parte delle istituzioni.

In questa prospettiva seguiamo con attenzione l’adesione del Comune al progetto CONI “ Sport e Periferie ” e vorremmo sapere:

1) Se il progetto presentato è lo stesso del 2017 che riprende a sua volta quello del 2018 e quali interventi prevede ;

2) Se il progetto riguarda anche gli spogliatoi e/o altre strutture sportive abbandonate delle Periferie come il campo di basket del Fusaro ;

3) Se il progetto prevede un modello di gestione per il campo una volta completato .

Dato che intanto il campo rimane aperto – chiuderlo significherebbe farne nuovamente una discarica – si pone un problema di manutenzione e di sicurezza dell’area.

Il Comune come intende tenere pulito il campo ?

Come intende mettere in sicurezza le aree limitrofe ?

Come intende regolarne la libera e gratuita fruizione specialmente per i giovani delle frazioni ?

Per intervenire non si possono aspettare i finanziamenti.

Se si vuole affrontare un problema, infatti, lo si fa con serietà e nella sua interezza.

Senza rincorrere soluzioni arrangiate e “tanto per” …

Questo è il cambio di passo, di metodo, che si aspettano i cittadini delle Periferie.

Cuma, 13/07/2020

il Coordinamento delle Periferie (comitato di quartiere) >>

foto del Coordinamento delle Periferie

per segnalazioni: contattateci su questa pagina o scriveteci su [email protected]

Notizia interessante

Video.Josi Della Ragione emergenza covid e maltempo

Bacoli. Intervista al sindaco Josi Della Ragione. Josi Della Ragione emergenza Covid. Maltempo gravi disagi …