Home » Eventi » Due Eccellenze flegree Antonio Perreca e la figlia Lucienne di scena a Trento.

Due Eccellenze flegree Antonio Perreca e la figlia Lucienne di scena a Trento.

Trento .Giovedì 27 febbraio 202

Torna a Trento per la quarta edizione il Festival Teatro della Meraviglia con una nuova serie di proposte di spettacoli e lezioni-evento dedicate alla curiosità e alla meraviglia. Un progetto congiunto della Compagnia Arditodesìo, Teatro Portland, Opera Universitaria e Università di Trento che vedrà in scena anche due personalità di Bacoli, padre e figlia. Si tratta del prof. Antonio Perreca, docente presso l’Università del Trentino nonché colui che ha preso parte al team di Virgo per la scoperta delle onde gravitazionali, e Lucienne Perreca, la figlia, giovane attrice di Bacoli che si è messa in luce con il film “Il Sindaco del Rione Sanità”.
Ebbene, padre e figlia, metteranno in scena, giovedì 27 febbraio, alle ore 20:30, una lecture teatrale “Lucienne, Perreca e le onde gravitazionali” in cui proprio il fisico Antonio e la figlia attrice Lucienne proporranno in scena la scoperta delle onde gravitazionali, Premio Nobel per la Fisica nel 2017
da Free Bacoli
Antonio Perreca
Nato a Bacoli (NA) il 09.09.1974, inizia il suo percorso scientifico con ingresso nella collaborazione Virgo nel 2005. Si laurea in Fisica il 22.06.2006 presso l’Università Federico II di Napoli con 110 e lode, con tesi sperimentale sulla ricerca delle onde gravitazionali. Il percorso scientifico prosegue in Inghilterra, a Birmingham con ingress nella collaborazione LIGO, dove consegue il dottorato di ricerca in Physics and Astronomy nel 2010, con un tesi sperimentale sullo sviluppo di tecniche innovative per il miglioramento della sensibilità dei rivelatori di onde gravitazionali. La sua attività da ricercatore dopo una parentesi di dieci mesi all’Universita’ di Trento, collaborazione LISA, continua alla Syracuse University con la direzione di un nuovo gruppo di ricerca LIGO, dove studia e realizza tecniche sperimentali per interferometri di onde gravitazionali. Collabora con il MIT e con Caltech, scrive diversi articoli scientifici e supervisiona studenti, laureandi e dottorandi. Nel Giugno del 2015, continua il suo lavoro in California al Caltech, anno in cui viene captata la prima onda gravitazionale. Continua il suo lavoro in LIGO, collaborando con numerosi Istituti Americani, Asiatici ed Europei. Nel 2017 rientra in Italia, all’Università di Trento, forma un nuovo gruppo sperimentale per la ricerca di onde gravitazionali, docente di ottica per laureandi e di interferometria avanzata per dottorandi.

Supporto:
www.cronacaflegrea.it
www.ilmattino.it

Lucienne Perreca
Nata a Napoli il 28 giugno del 1995, Lucienne Perreca a soli 15 anni diventa allieva e attrice del drammaturgo Mimmo Borrelli con il quale debutta in due spettacoli “Memorie e versi dei Campi Flegrei” e “Opera Pezzentella”. Subito dopo essersi diplomata al Liceo Scientifico, entra nella scuola Civica d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano. Diplomatasi nel 2014 sotto la direzione di Giampiero Solari, supera il provino per il Sindaco del Rione Sanità con la regia di Mario Martone. Due lunghe e avventurose tournee che permettono allo Spettacolo di vincere il premio hystrio Twister ed il premio “le maschere del teatro italiano”. Grazie al maestro pluripremiato Mario Martone prende parte nel recente film del sopra citato “Capri- Revolution” e alla seguente opera cinematografica “Il Sindaco del Rione Sanità” in concorso alle 76esima mostra del cinema di Venezia e vincitrice del “Leoncino d’oro”. Ha inoltre partecipato al riallestimento italiano di “Interiors” del regista inglese Mattew Lenton. In seguito lavora con Teatri Uniti per lo spettacolo “Il tempo è veleno” con la regia di Francesco Saponaro. Il suo ultimo lavoro è “Winston vs Churchill” dove affianca, nel ruolo di una giovane infermiera, Giuseppe Battiston con la regia di Paola Rota.

da sito www.teatrodellameraviglia.it/

Notizia interessante

2 aprile 2020, Monte di Procida ricorda la Giornata Mondiale dell’autismo

Monte di Procida ricorda la Giornata Mondiale dell’autismo2 aprile 2020: 2 aprile 2020 Oggi 2 …