Home » Cronaca » Ancora sequestri sulla spiaggia di Miseno della capitaneria di Baia

Ancora sequestri sulla spiaggia di Miseno della capitaneria di Baia

Bacoli. Task force della guardia costiera di Baia, sequestrati sull’arenile di Miseno 95 lettini, 30 ombrelloni e 10 sdraio collocati abusivamente in un ex lido in uno spazio di 1200 metri quadrati. I militari, coordinati dal comandante Antonio Visone e dal suo vice Luigi Carputo, hanno individuato il titolare dell”occupazione illecita e lo hanno denunciato all’Autorità giudiziaria, non essendo l’uomo in possesso del titolo demaniale. Monitoraggio continuo, anche nel weekend, in mare e sui litorali. Sono 107 i verbali amministrativi emessi dagli uomini di Locamare Baia, con l’Ufficio circondariale marittimo di Pozzuoli diretto dal comandante Andrea Pellegrino. Le multe sono scattate per inosservanza dell’obbligo di lasciare liberi 5 metri di battigia, mancanza di assicurazione e inosservanza del codice di navigazione per alcuni diportisti, assenza di sicurezza a bordo e documenti non in regola. Multati anche centauri e automobilisti per aver violato il divieto di sosta nello spazio demaniale sul molo di Baia. Effettuati interventi di emergenza con la capitaneria di porto di Pozzuoli; gli uomini di Locamare e dell’Ufficio circondariale marittimo hanno soccorso due diportisti bloccati in mare a cuasa di un’avaria dell’imbarcazione su cui erano a bordo

Commenti:

Notizia interessante

Domenica da brivido per alcuni diportisti a Miliscola.

A Miliscola gommone con 6 persone in difficoltà nei pressi del lido Tibidabo. Ieri mattina …